in

Brady (Tampa) contro Mahomes (Kansas City) con lo show di Miley Cyrus e la poesia di Amanda Gorman- Corriere.it

Brady Tampa contro Mahomes Kansas City con lo show di


Nella notte tra domenica 7 e lunedì 8 febbraio, a mezzanotte e mezza (ora italiana), al Raymond James Stadium di Tampa, si giocherà il 55° Super Bowl della Nfl tra i Tampa Bay Buccaneers e i Kansas City Chiefs. La finalissima del football americano è identificata da sempre come l’evento che ferma l’America e non è né un modo di dire né un’iperbole: basti pensare che tra i primi 30 eventi più visti in tv nella storia ci sono 29 Super Bowl (unica eccezione, il gran finale della serie tv «MASH» nel 1983), con ascolti che vanno dagli 85 ai 115 milioni di spettatori nei soli Stati Uniti. Ovviamente, vista la pandemia, sarà un Super Bowl molto particolare («Uno dei più unificanti e significativi della storia», ha detto il commissioner Nfl Roger Goodell) e lo si è capito anche dall’avviso del virologo Anthony Fauci, consulente medico del presidente neoeletto degli Stati Uniti Joe Biden: «Godetevi la partita, ma fatelo a casa con i vostri famigliari più stretti». Un messaggio teso a evitare i classici maxi-raduni per vedere la partita che rischierebbero di alimentare la diffusione del Covid.

Dove vederlo

In Italia la partita sarà trasmessa in diretta su Dazn – detentrice dei diritti Nfl per l’intera stagione – e su RaiDue. La diretta streaming su Dazn partirà dalle 23.55 con numerosi contributi curati dalla redazione della piattaforma online e la telecronaca della sfida sarà affidata a Matteo Gandini, Roberto Gotta e Roberto Marchesi con un talent d’eccezione come Giorgio Tavecchio, il kicker italiano ex Oakland e Atlanta, quest’anno ai Tennessee Titans. In chiaro, sarà RaiDue a coprire l’evento a partire dalle 00.15: telecronaca a cura di Vezio Orazi con la voce tecnica di Brock Olivo (ex giocatore Nfl, che è stato ct azzurro e assistente allenatore proprio nei Chiefs dal 2014 al 2016), in studio Valerio Iafrate, Paolo Paganini e Antonio Maggiora Vergano.

La grande sfida

Buccaneers contro Chiefs sarà in primo luogo la sfida tra i due grandi quarterback in campo: il leggendario Tom Brady, al primo anno a Tampa dopo i sei anelli di campione Nfl vinti con i New England Patriots, e l’esplosivo Patrick Mahomes, campione uscente con Kansas City (favorita secondo i bookmakers) e giocatore più pagato della storia dello sport. Secondo Tony Romo, storico qb dei Dallas Cowboys e ora analista di punta della Cbs, la sfida tra Brady e Mahomes «è come se Michael Jordan e LeBron James si fossero affrontati in una finale Nba o come una sfida sul green tra Jack Nicklaus e Tiger Woods». Un vero e proprio duello generazionale tra il quarterback più vincente della storia, il quarantatreenne Brady al suo decimo Super Bowl, e il venticinquenne Mahomes, già mvp della stagione regolare Nfl nel 2018 e mvp dell’ultimo Super Bowl vinto dai suoi Chiefs contro i San Francisco 49ers. Una curiosità: in stagione regolare i Chiefs hanno battuto i Buccaneers 27-24 a Tampa, da allora però la squadra di Brady non ha più perso una partita con una difesa salita vertiginosamente di colpi in questi playoff.


Miley Cyrus (Afp)

Lo show, prima e dopo

La partita offre spunti e temi tecnici notevolissimi ma da sempre il Super Bowl è anche show, prima e dopo quello offerto dai campioni in campo. Lo spettacolo pregara è stato affidato a Miley Cyrus e sarà in diretta sulla pagina TikTok della Nfl (andrà solo in parte in tv), mentre l’attesissimo Halftime Show di metà partita sarà a cura della popstar canadese The Weeknd, cantante R&B molto impegnato nel sociale – ha aiutato il movimento Black Lives Matter e ha raccolto fondi durante la pandemia – che ha deciso di investire personalmente ben 7 milioni di dollari «per creare lo spettacolo immaginato e per dare ai tanti fan a casa una esperienza cinematografica». Nel pregara l’esecuzione dell’inno americano sarà affidata a Jazmine Sullivan ed Eric Church e per la prima volta il Super Bowl avrà un momento dedicato alla poesia: la ventiduenne Amanda Gorman, poetessa e attivista già salita sul palco nella recente cerimonia di insediamento del presidente Biden a Washington, reciterà una poesia dedicata ai tre capitani onorari (Trimaine Davis, Suzie Dorner e James Martin, tutte personalità che si sono distinte durante la lotta al Covid) scelti dal commissioner Goodell.

Amanda Gorman (Ap)
Amanda Gorman (Ap)

Quante prime volte

Quella della Gorman è una delle tante prime volte dell’imminente Super Bowl. Ad esempio, non era mai accaduto che una squadra giocasse il Super Bowl in casa: ci è riuscita Tampa, che giocherà la finale nel suo stadio (le sedi vengono decise con largo anticipo) in un 2020 sportivamente già indimenticabile per la città della Florida, con la vittoria dei Lightning in Nhl e con la finale Mlb raggiunta dai Rays, poi battuti dai Los Angeles Dodgers. È stato il primo playoff Nfl con il formato allargato a 14 squadre (fino allo scorso anno erano 12) e per la prima volta, a causa della pandemia, si giocherà in uno stadio semivuoto con soli 25.000 spettatori ammessi sui 66.000 della capienza totale, con 7.500 operatori sanitari vaccinati presenti sugli spalti e invitati direttamente dalla Nfl. E per la prima volta ci sarà una donna tra gli arbitri del Super Bowl: è Sarah Thomas, quarantasettenne del Mississippi che ricoprirà il ruolo di «down judge» nella crew diretta dal sessantenne Carl Cheffers. Lo spettacolo più atteso del mondo dello sport è pronto ad andare in scena.

5 febbraio 2021 (modifica il 5 febbraio 2021 | 16:16)

© RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Coronavirus Campania 1457 nuovi casi e 23 morti il bollettino

Coronavirus Campania, 1.457 nuovi casi e 23 morti: il bollettino

41CnbBhQdgL. AC

Brewsly 12-Cup Coffee Maker, Touch Screen Programmable Drip Coffee Machine with Regular and Thick Brews, Stainless Steel Coffee Brewer, Pause & Serve Function, Keep Warm 2 Hours, Anti-Drip System