in

Anticorpi monoclonali, ecco come potrebbero essere pagati

Anticorpi monoclonali ecco come potrebbero essere pagati



(Adnkronos)

Dopo il decreto firmato dal ministro della Salute, Roberto Speranza, che autorizza la distribuzione in via straordinaria degli anticorpi monoclonali anti-Covid, sulla base delle indicazioni dell’Agenzia italiana del farmaco Aifa e del parere del Consiglio superiore di sanità, si apre un quesito: come verranno finanziati i trattamenti? Secondo quanto apprende l’Adnkronos Salute da fonti ministeriali, “i fondi arriverebbero da decreto Agosto e legge di Bilancio”.


Leggi anche

Sarebbero dunque i fondi messi in campo “per tutti i monoclonali”, compresi quelli per la sperimentazione del monoclonale made in Italy (su cui lavorano Rino Rappuoli e Toscana Life Sciences), e ammontano complessivamente a 80 milioni di euro per il 2020 e a 300 milioni per il 2021. Oltre a queste risorse, è previsto che si possa attingere anche dal fondo vaccini e terapie di 400 milioni.

Il fondo monoclonali verrebbe gestito dalla struttura commissariale per l’emergenza coronavirus, nel senso che sarà questa che si occuperà di acquistare i farmaci.





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

sorpasso al terzo posto compiuto Corriereit

sorpasso al terzo posto compiuto- Corriere.it

Passati cinque giorni dal piu bello della mia vita

“Passati cinque giorni dal più bello della mia vita”