in

salta 6,75 indoor e diventa la seconda italiana di sempre (dopo mamma Fiona)- Corriere.it

salta 675 indoor e diventa la seconda italiana di sempre


Ogni salto nella buca della sabbia le serve per spingere la storia un po’ più in là. La mandano mamma Fiona May (qui la prima intervista di madre e figlia insieme per «Liberi Tutti», inserto del Corriere della Sera) e papà Gianni Iapichino (ex campione italiano dell’asta), ma Larissa Iapichino a 18 anni e una manciata di mesi è perfettamente in grado di badare a se stessa. Ai Campionati italiani juniores e promesse indoor di atletica, ad Ancona, la portacolori delle Fiamme Gialle migliora per tre volte il suo record italiano Under 20 al coperto: 6,53 al secondo tentativo, 6,70 al terzo e 6,75 al quinto, misura di livello mondiale assoluto. È una progressione entusiasmante, quella di Larissa, che lascia sono intravedere le potenzialità di un’atleta dal talento ancora inespresso.

L’esordio stagionale è già strepitoso. Grazie al salto da 6,75 m, Larissa atterra a soli cinque centimetri dal personale all’aperto di 6,80 nella scorsa estate — misura monstre che le era valsa il record italiano Juniores, la seconda prestazione italiana all time dietro (guarda caso) mamma e la seconda stagionale a livello mondo — mentre viene nettamente battuto il 6,40 che la fiorentina figlia d’arte aveva stabilito nell’edizione di un anno fa.
A livello assoluto, quest’anno, Iapichino diventa la seconda al mondo e in Europa, a due centimetri dal 6,77 di sabato nel meeting indoor di Berlino della tedesca oro mondiale Malaika Mihambo, oltre che la seconda azzurra di sempre in sala: davanti c’è soltanto, tanto per cambiare, Fiona May (6,91), fiera mamma. Della quale l’erede continua a dire: «Siamo diversissime».
Un’altra curiosità statistica dà l’idea di quanto sia straordinaria la prestazione di ieri di Iapichino junior: al coperto è la quarta al mondo di ogni epoca tra le Under 20, a tredici centimetri dal record mondiale di categoria della tedesca Heike Drechsler (6,88). Una che di salti capiva abbastanza.

6 febbraio 2021 (modifica il 6 febbraio 2021 | 19:49)

© RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

VIDEO Totti su Dzeko Fonseca Perche e successo qualcosa E

VIDEO – Totti su Dzeko-Fonseca: “Perché è successo qualcosa?”. E Juve-Roma…

Serie A Juve Roma 2 0 gol di Ronaldo e autorete di

Serie A, Juve-Roma 2-0, gol di Ronaldo e autorete di Ibanez