in

«Ho sbagliato a reagire, chiedo scusa»- Corriere.it

Ho sbagliato a reagire chiedo scusa Corriereit
Spread the love


«Chiedo scusa. Ho reagito nel modo sbagliato a una provocazione. Mi dispiace, ne farò tesoro. Non cerco attenuanti, avrei dovuto reagire diversamente. Noi siamo dei modelli educativi»: lo dice il tecnico dell’Inter, Antonio Conte, sugli accadimenti allo Juventus Stadium. «La verità l’hanno vista e sentita tutti ma la mia reazione è stata sbagliata», ha aggiunto l’allenatore che, mentre chiede scusa, comunque ribadisce la sua versione dei fatti, ovvero che la sua è stata una reazione, magari sbagliata, alle provocazioni bianconere.

Prima amici poi rivali, la lite tra Conte e Agnelli

Conte ha voluto fare le sue precisazioni prima di sottoporsi alle domande in conferenza stampa alla vigilia della sfida con la Lazio. «Voglio scusarmi — ha detto il tecnico nerazzurro — perché a degli insulti ho reagito in maniera sbagliata. Avrei potuto reagire in altra maniera, potevo applaudire o alzare il pollice, così avrei fatto capire che avevo ascoltato quello che mi veniva detto. Mi spiace e ne farò tesoro per le prossime volte. Non deve essere un’attenuante. Detto questo — ha concluso — concentriamo sul campo, sul calcio giocato. Credo che la gente preferisca il campo e non situazioni becere».

13 febbraio 2021 (modifica il 13 febbraio 2021 | 14:27)

© RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Governo al Mise Giorgetti il Richelieu leghista della prima ora

Governo, al Mise Giorgetti: il Richelieu leghista della prima ora

Governo Draghi ministri la lista Ecco i nomi di politici

Draghi, governo più politico che tecnico. Chi vince e chi perde