in

Berlusconi: “Draghi ha fatto bene a scegliere in autonomia”

Berlusconi Draghi ha fatto bene a scegliere in autonomia
Spread the love


Silvio Berlusconi e’ soddisfatto per l’arrivo di “un governo di alto profilo che unisce il Paese in un momento di emergenza”. L’esecutivo “e’ stato costruito dal presidente Draghi che ha ritenuto di indicare ministri a lui graditi al di la’ delle indicazioni dei partiti. Del resto, e’ quello che io stesso gli avevo suggerito… Draghi ha fatto scelte equilibrate”.

Lo dice lo stesso Berlusconi in un’intervista al Corriere della Sera. Quanto alla componente forzista, Berlusconi afferma di aver “condiviso le scelte operate dal presidente del Consiglio sulla base delle nostre indicazioni. Sono sicuro della qualita’ dei ministri di FI” e “due su tre – rimarca – sono donne”. Riguardo le stilettate del M5S nei suoi confronti, il leader di Fi commenta: “Pulsioni infantili e immature che non meritano attenzione”. Quanto al programma di governo, teme che “fronteggiare le emergenze economiche e sanitarie sia tutt’altro che un programma di breve periodo”.

Poi promette: “Saro’ il piu’ convinto sostenitore del governo Draghi se, come credo, rappresentera’ davvero un cambio di passo. La presenza di ministri di Forza Italia e’ gia’ una garanzia in questo senso”. Nei panni di Draghi, la prima cosa che farebbe oggi il Cav e’ andare “a messa all’alba. Pregherei con particolare fervore, perche’ il compito che ci attende e’ tale da far tremare le vene ai polsi. Il mio amico Mario avra’ bisogno di tutto l’aiuto possibile, compreso quello del cielo”.





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Sputnik V il vaccino russo efficace per il mondo meno

Sputnik, fake news e russofobia Ue. Ma il vaccino di Mosca copre al 91,6%

Covid Lazio al via domani vaccini a forze ordine e

Covid Lazio, al via domani vaccini a forze ordine e Vvf in provincia Roma