eruzione spettacolare, boati e pioggia di piccole pietre su tutta Catania- Corriere.it

Intensa attività esplosiva sull’Etna: lunga ed imponente colonna di fumo e fontana di lava. Dal pomeriggio di oggi si susseguono boati molto forti, vi è un deciso incrementarsi dell’attività eruttiva. Le esplosioni spettacolari e suggestive sono nel Cratere di Sud Est (che è in attività da molti mesi). Hanno generato una enorme colonna che si muove in direzione Sud. Su gran parte della provincia di Catania è in corso una pioggia di cenere, ma anche di pietre grandi circa un centimetro.

L’Ingv

Secondo le prime rilevazioni dell’Ingv di Catania si afferma che «dal punto di vista sismico l’ampiezza media del tremore vulcanico nelle ultime ore si è mantenuta su valori elevati e dalle ore 16 si osserva un suo importante repentino incremento». E ancora: «La sorgente del tremore rimane confinata al di sotto del cratere di Sud-Est nell’intervallo di profondità compreso tra 2900 e 3000 metri al si sopra del livello del mare. L’incremento del tremore è accompagnato da una violenta attività infrasonica con segnali di ampiezza elevata».

Da ieri

E da ieri che vi erano segnali di un incremento ma oggi l’attività stromboliana è aumentata fino a giungere alle forti esplosioni di questo pomeriggio. Sulle vette del vulcano vi sono segnali di attivismo anche nei crateri Bocca Nuova, Voragine e Nord-Est. Ma è il Cratere di Sud-Est interessato dalle nuove esplosioni ed all’origine dell’ampia e lunga colonna di fumo che si estende per diversi chilometri L’Etna è continuamente monitorato dall’Ingv di Catania con sistemi hi-tech all’avanguardia.

16 febbraio 2021 (modifica il 16 febbraio 2021 | 18:41)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Le aziende dei rider pronte a fare ricorso. Ma c’è chi pensa ad avviare subito le stabilizzazioni- Corriere.it

La prima mossa delle multinazionali della food delivery di fronte all’intervento dei pm di Milano …

Rispondi