«Ma erano gesti d’affetto»- Corriere.it

Dopo la famigerata lite con l’allenatore dell’Inter Antonio Conte, al termine della semifinale di Coppa Italia tra Inter e Juventus, Andrea Agnelli riceve il Tapiro d’oro. Intercettato da Valerio Staffelli a Torino, il presidente della Juventus sostanzialmente ammette lo scambio di insulti: «Ogni tanto la passione nel nostro lavoro porta ad andare oltre le regole delle buona maniere».

Prima amici poi rivali, la lite tra Conte e Agnelli

Accettando il Tapiro come segno ben augurale aggiunge, con una risata, una precisazione sul suo rapporto con l’attuale allenatore dell’Inter: «La collaborazione con Conte si è chiusa bene. Quelli erano gesti di affetto…». Il siparietto sarà trasmesso nell’edizione di martedì sera.

16 febbraio 2021 (modifica il 16 febbraio 2021 | 15:29)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Inter, mani sullo scudetto: Conte: “Vi svelo il segreto di questo gruppo”

Skriniar, Lukaku, Lautaro Martinez (Lapresse) Inter, Skriniar: gol scudetto e Atalanta ko Antonio Conte e …

Rispondi