Atalanta, Toloi è italiano: si gioca un posto nella Nazionale di Mancini

Il difensore dell’Atalanta ha ricevuto l’okay per la cittadinanza italiana. E in Nazionale potrebbe giocarsi una maglia in difesa

Un nuovo azzurro per Mancini. Rafael Toloi, brasiliano dell’Atalanta, avi di Treviso, da oggi è italiano. La Fifa ha dato l’okay alla richiesta della Federcalcio e, da questo momento, il difensore di Gasperini è selezionabile in azzurro. Tutto lascia pensare che ci sia anche un interesse “tecnico” nei suoi confronti. Abbiamo tanti attaccanti, tanti centrocampisti, ma in difesa non c’è abbondanza. La coppia titolare del c.t. è Bonucci-Chiellini, la prima riserva Acerbi, poi Romagnoli e Bastoni dovrebbero giocarsi l’ultima maglia, con il romanista Mancini in attesa (anche da esterno-centrale).

Gran campionato

—  

Toloi sta disputando l’ennesimo eccellente campionato. Da qualche turno Gasp lo avanza a centrocampo per creare superiorità. Ha esperienza, potrebbe esser utile più che altro in prospettiva Europeo, non essendo giovanissimo, 30 anni compiuti a ottobre. Toloi era arrivato in Italia nel 2013 alla Roma. Dopo sei mesi è tornato al San Paolo ma dal 2015 è all’Atalanta con cui ha giocato 192 partite segnando 11 gol. Con il Brasile ha giocato soltanto nell’Under 20. Tra un mese ci saranno le convocazioni di Mancini: potrebbe essere la prima novità.


Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Sassuolo, De Zerbi prima del Napoli: “Sarà una bella gara. Le 100 panchine sono un orgoglio”

Mister De Zerbi raggiunge le 100 presenze in Serie A e in conferenza stampa commenta …

Rispondi