Governo, il discorso di Draghi. Parlerà di debolezze strutturali del Paese

Governo, il discorso di Draghi. Parlerà di debolezze strutturali del Paese

Mario Draghi è atteso in parlamento per la fiducia. Sulla effettiva nascita del nuovo governo non ci sono più dubbi. La maggioranza che lo sosterrà sarà ampia, solo Fratelli d’Italia farà opposizione, poi sono previste delle fuoriuscite dal M5s, ma limitate. Il presidente del Consiglio – si legge sul Corriere della Sera – farà un discorso di sostanza al Senato, toccando i punti essenziali della sua azione di governo, che sono 4. Il piano vaccinale, il Recovery plan, gli interventi sul fisco, sul lavoro e sulla scuola. Ma Draghi, nel suo discorso per la fiducia non si fermerà ai problemi dettati dalla contingenza, svolgerà anche un’analisi sulle debolezze strutturali dell’Italia che precedevano la pandemia. Perché l’esame dei dati, svolto in questi giorni, gli ha offerto una rappresentazione più dettagliata e cruda della condizione nazionale.

Perciò Draghi – prosegue il Corriere – concentrerà l’attenzione sui temi evidenziati al momento di assumere l’incarico e ribaditi ai partiti alle consultazioni, durante le quali ha sottolineato anche il profilo «europeista e atlantista» del suo esecutivo. Se il cuore dell’intervento del premier sarà questo, resta da capire quali parole spenderà nei riguardi dei partiti della larga maggioranza, quali saranno le regole d’ingaggio in Parlamento come in Consiglio dei ministri. Perché i primi giorni di governo, quelli che hanno preceduto il suo arrivo alle Camere, hanno evidenziato problemi di rodaggio e una certa sconnessione rispetto agli input di Draghi. Emblematico il caso dello stop allo sci all’ultimo momento. Con tanto di polemiche e attacchi tra alleati di governo.




Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

sondaggio partiti 27 febbraio

Sondaggi, un partito crolla e uno vola. E’ cambiato tutto in pochi giorni

Sondaggio partiti Balzo dello 0,6% della Lega nell’ultima settimana. Il partito di Matteo Salvini è …

Rispondi