in

Roma, Fonseca: “Vittoria da squadra unita. Ora iniziamo a battere le big”

Roma Fonseca Vittoria da squadra unita Ora iniziamo a battere


Il tecnico soddisfatto dopo il successo in Europa League sul Braga: “Dzeko e Borja insieme? Sono aperto a tutte le soluzioni, vediamo…”

Ride, Paulo Fonseca, quando gli viene chiesto di nuovo della possibilità di vedere insieme Dzeko e Borja Mayoral: “Sono aperto a tutte le soluzioni, vediamo in futuro, ma mi piace come gioca adesso la squadra”. Lo sa, il tecnico portoghese, che i gol dei due attaccanti riproporranno le domande sull’eventualità di vederli in coppia, ma per ora glissa. Perché la vittoria della Roma contro il Braga lo soddisfa non solo per i gol delle due punte, la seconda partita di fila senza subire reti e la qualificazione agli ottavi ipotecata. La cosa che gli è piaciuta di più della sua squadra è stata la capacità di reagire agli infortuni e fare gruppo: “Ibanez e Cristante difficilmente ci saranno a Benevento. La squadra ha fatto bene contro un avversario non facile, Spinazzola e Karsdorp hanno giocato bene da difensori, stessa cosa per Veretout terzino, siamo stati uniti”. Bene, per Fonseca, anche Dzeko (“il discorso fascia non è importante”), e la difesa: “Abbiamo dimostrato spirito di squadra, abbiamo avuto tanti problemi con i difensori e trovare soluzioni così non è stato facile”.

IL SIPARIETTO

—  

Adesso alla Roma non resta che provare ad ottenere un risultato positivo contro una big per lanciare definitivamente la sua stagione: “La verità – ammette Fonseca – è che non abbiamo avuto grandi risultati contro le grandi. Devo anche dire che abbiamo quasi giocato tutte le partite fuori, adesso le abbiamo in casa e stiamo lavorando per essere più forti contro le big”. Magari con la coppia Dzeko-Borja? Se Fonseca sorride e glissa, Borja Mayoral fa capire che gli piacerebbe, ma è l’allenatore che decide: “Lui è il capo”, dice a Sky. In studio gli dicono che lo chiederanno a Fonseca, l’attaccante sorride e dice: “Sì, basta che non gli dite che l’ho chiesto io”. Gol e vittorie, d’altronde, regalano punti e buonumore.



Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Comparazione quote Everton Liverpool tutti i numeri

Comparazione quote: Everton-Liverpool, tutti i numeri

barcellona

Barcellona, Rivaldo: “Contro il Psg ultima di Messi al Camp Nou in Champions League, ecco dove sarà il suo futuro”