Ibrahimovic, vittima di insulti etnici durante Stella Rossa-Milan- Corriere.it

Non è stata una bellissima serata quella di ieri, giovedì 18 febbraio, a Belgrado per il Milan nell’andata dei sedicesimi di Europa League. Ma al di là dell’infortunio di Bennacer (problema ai flessori della coscia destra, salterà il derby contro l’Inter) e del gol del pareggio in pieno recupero (firmato da Pavkov in 10 contro 11), c’è un aspetto da condannare che va al di là delle vicende calcistiche. L’insulto etnico rivolto a Ibrahimovic, durante la partita con la Stella Rossa rimasto seduto in tribuna (era in panchina, non è entrato): «Tu, sporco baljia», le parole rivolte allo svedese.

L’offesa

Si tratta di un’offesa, molto pesante, nei confronti di chi ha origini bosniache ed è stato costretto ad abbandonare la propria patria. Ibrahimovic è sì nato a Malmoe, in Svezia, ma ha radici balcaniche: sua madre è croata cattolica, suo padre bosniaco musulmano. Entrambi emigrati nel paese scandinavo. Ibrahimovic non ha ceduto alle provocazioni, ignorando quello che gli è stato detto dai mille tifosi della Stella Rossa (presenti nonostante l’obbligo del match di giocarsi a porte chiuse). Ha continuato a guardare la partita. In quel momento il Milan era in vantaggio grazie alla sfortunata autorete di Pankov e al rigore trasformato da Theo Hernandez (di Kanga, sempre dagli 11 metri, il primo provvisorio pareggio dei serbi).

Il derby di Ibra

Ibrahimovic è tra i giocatori rossoneri più attesi nel derby di domenica, una sfida tra prime della classe che nella stracittadina milanese non si vedeva da quasi 10 anni, dal 2 aprile 2011. Una gara nella quale lo svedese avrà voglia di mettersi alle spalle tutte le polemiche per lo scontro tra titani con Lukaku nei quarti di Coppa Italia del 26 gennaio scorso.

19 febbraio 2021 (modifica il 19 febbraio 2021 | 13:19)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Calcio donne: Italia-Israele 12-0, azzurre all’Europeo 2022

Non c’è partita al Franchi, strappiamo facile il pass per la fase finale in Inghilterra. …

Rispondi