Salta la Viareggio Cup e a rischio c’è anche l’Euro U19

Per il secondo anno consecutivo non si disputerà la rassegna giovanile in Toscana. E la Uefa va verso l’annullamento anche del torneo continentale maschile e femminile dedicato alle Under 19

Niente da fare, neanche per quest’anno. L’organizzazione della Viareggio Cup, uno dei più importanti tornei giovanili a livello internazionale, ha comunicato il rinvio dell’edizione numero 72, prevista dal 15 al 29 marzo. “Stiamo valutando l’opportunità di riprogrammare la manifestazione a giugno o settembre 2021 – le parole di Alessandro Palagi, presidente del Centro Giovani Calciatori Viareggio -. Sarà nostra cura informare tutte le società sulle nuove date il prima possibile”. Con la Toscana in zona arancione e con il rischio di passare a zona rossa, una decisione inevitabile.

Torneo e campionato

—  

La Viareggio Cup, da qualche anno posticipata al mese di marzo e non più disputata nel tradizionale periodo di Carnevale, salta quindi per il secondo anno consecutivo: qualora ci fossero i presupposti – soprattutto sanitari, considerando le numerose squadre provenienti dall’estero – di organizzare il torneo a giugno, ci sarebbe però da fare i conti con il calendario del campionato Primavera, sospeso da fine ottobre a metà gennaio e che proseguirà fino alla metà di giugno con la stagione regolare e fino alla fine dello stesso mese con i playoff.

Niente Europeo?

—  

La Viareggio Cup però non è l’unico torneo eliminato dal calendario: le prossime competizioni giovanili a saltare dovrebbero essere quelle legate all’Europeo Under 19 maschile e femminile, che fanno seguito alla decisione adottata dalla Uefa di cancellare l’edizione della Youth League (che già era stata rivista nel format) che sarebbe dovuta iniziare la prossima settimana, con Juventus, Inter, Atalanta e Lazio in campo contro squadre tedesche in gara secca.


Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Pioli: ‘Vorrei avere 30 anni in meno e scendere in campo’

Il tecnico scherza alla vigilia del Verona: “Lo dirò anche ai giocatori. Lo spirito dev’essere …

Rispondi