Asse italo-tedesco per i vaccini. Draghi chiama Merkel, la linea sarà comune

Asse italo-tedesco per i vaccini. Draghi chiama Merkel, la linea sarà comune

Il nuovo governo Draghi è ormai a lavoro da qualche giorno. Il premier sa che i principali temi da affrontare per l’esecutivo da lui guidato sono due, entrambi di importanza vitale per l’Italia, la lotta al Coronavirus e il Recovery Fund. Lunga telefonata ieri – si legge sul Corriere della Sera – tra Draghi e Angela Merkel, per confrontarsi sugli “ultimi sviluppi in campo sanitario e nella regione del Mediterraneo in preparazione del Consiglio europeo in videoconferenza di giovedì e venerdì”. Comincia a delinearsi la strategia del nuovo premier per battere la pandemia. Sui vaccini si guarderà al “modello inglese” e sulle regole di contenimento del Covid e delle nuove, insidiosissime varianti, le mosse italiane saranno in sintonia con quelle dei principali Paesi europei.

Sul fronte interno la linea di Draghi sulla lotta al Coronovirus è in continuità con il governo Conte. I parametri cambieranno, ma il sistema dei tre colori non andrà in archivio. Il Comitato tecnico-scientifico sarà ridimensionato e si doterà di un portavoce, però continuerà a fornire al governo i dati e gli scenari in base ai quali si prenderanno le decisioni politiche. A quanto raccontano i ministri, – prosegue il Corriere – che lo definiscono “realista più che rigorista”, il premier intende “verificare con grande attenzione quel che avverrà nelle prossime settimane” e monitorare tutti gli indicatori, così che le decisioni che impattano sulla vita delle persone e sulle attività siano assunte sulla base di dati “il più possibile specifici e appropriati”. Metodo Draghi. Prima fare e poi, se è proprio necessario, parlare.




Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

ASUS ROG svela nuovi prodotti per il gaming

ASUS ROG svela nuovi prodotti per il gaming

Le nuove periferiche ROG dedicate ai gamer più esigenti offrono performance superiori e un gameplay …

Rispondi