in

Atalanta, Muriel: “Possiamo battere il Real Madrid se sfruttiamo le nostre caratteristiche”

Atalanta Muriel Possiamo battere il Real Madrid se sfruttiamo le scaled
Spread the love


L’attaccante colombiano ha presentato la sfida con la squadra di Zidane

di Redazione ITASportPress

L’attaccante dell’Atalanta Luis Muriel ha presentato la sfida degli ottavi di Champions contro il Real Madrid: “Sto vivendo questo vivendo con molta allegria, -sottolinea il colombiano- giocare contro il Real Madrid è sempre prestigioso. Credo che per affrontarli dobbiamo mettere in campo tutto quello che abbiamo a disposizione, è l’unico modo per fare grandi prestazioni. Col Siviglia abbiamo cinto 3-2 in casa facendo una grande partite e nel momento di grande forma. Se si dà tutto e si crede nelle proprie caratteristiche si può vincere contro chiunque. Giocando come sappiamo possiamo competere ai massimi livelli. Dobbiamo stare attenti e capire che squadra affronteremo. Il Real non smette di essere una grande squadra se ha tanti infortunati. Daremo il meglio, credo che non cambia nulla nonostante gli infortuni. Ha vinto le ultime partite, la storia del Real parla chiaro: quando non gioca bene in campionato poi arriva in Champions e tira fuori il coniglio dal cilindro. Sarà una partita da giocare contro una grande squadra”.

Muriel (getty images)

 

STADIO VUOTO – “A noi ci toglie tantissimo, non poter assistere a grandi eventi per il pubblico sia una grande delusione, questi momenti si devono condividere con loro, sono stati accanto a una squadra che per tanti anni ha lottato per posti meno prestigiosi, mi dispiace non giocare coi tifosi. Speriamo di averli di nuovo con noi per potersi godere tutto ciò che stiamo facendo”.





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Covid Italia oggi 13314 contagi e 356 morti bollettino 23 scaled

Covid Italia, oggi 13.314 contagi e 356 morti: bollettino 23 febbraio

Covid Emilia Romagna zona arancione scura per 14 comuni

Covid Emilia Romagna, zona arancione scura per 14 comuni