Governo, la maggioranza è già spaccata.Prescrizione: Fi, Lega e Iv astenuti

Governo, la maggioranza è già spaccata.Prescrizione: Fi, Lega e Iv astenuti

Il governo è già diviso. Fratelli d’Italia presenta a sorpresa alla Camera un emendamento per bloccare la riforma sulla prescrizione nei processi, tanto cara all’ex ministro Bonafede e al M5s e la maggioranza si spacca. Andrea Delmastro Delle Vedove, – si legge sul Corriere della Sera – del partito di Giorgia Meloni, ha presentato un emendamento che chiedeva il blocco della riforma della prescrizione fino al 31 dicembre 2023. Un testo che ricalcava i precedenti, in grado, così, di far emergere le contraddizioni in seno alla maggioranza sulla giustizia e l’operazione è riuscita, perchè una piccola crepa di «distinguo» ha diviso le forze di governo. Pd e M5S hanno votato contro. Mentre i renziani di Iv, Lega e Forza Italia si sono astenuti.

Un risultato – prosegue il Corriere- rivendicato dai renziani, malgrado avessero fatto del «no» alla riforma Bonafede un motivo di uscita dal governo Conte. “Con la nomina della Cartabia si è segnata una discontinuità importante”, spiega Lucia Annibali. Mentre i dem spiegano il voto favorevole con il fatto che se si fosse astenuta tutta la maggioranza sarebbe passato l’emendamento. Prima del voto la richiesta del capogruppo FdI Lollobrigida di aprire una riflessione. Respinta. Quindi il voto: 29 favorevoli allo stop. 227 contrari e 162 astenuti.




Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Sondaggi CLAMOROSI. Due partiti a picco. Numeri che non volevano darvi

Sondaggio clamoroso. Nelle segreterie dei principali partiti continuano a circolare sondaggi riservati con numeri sorprendenti. …

Rispondi