Funerali Mauro Bellugi, da Moratti a Marotta: l’ultimo saluto all’ex campione dell’Inter

Si sono svolti questa mattina nella Basilica di Sant’Ambrogio i funerali dell’ex calciatore. Tanti i nerazzurri presenti: dall’ex presidente del club a Oriali e Beccalossi, Bergomi e Ferri. ma anche i compagni di Nazionale Bettega e Gentile

“Non doveva finire così, avresti meritato di vincere anche questa partita ma ti hanno giocato contro troppi avversari e ti hanno fischiato contro troppi rigori”. Il ricordo di Mauro Bellugi fatto sull’altare dalla figlia Giada trasmette brividi di commozione alle centinaia di persone accorse nella basilica di San’Ambrogio per dare l’ultimo saluto all’eroe nerazzurro, come lo ha definito la Nord nel suo striscione celebrativo e sulla sciarpa adagiata sulla bara.

il ritratto della figlia

—  

Giada tratteggia il ritratto di un papà abituato al successo, che ha vissuto alla grande una vita fortunata, affrontata con ironia e leggerezza. “E anche nei mesi della malattia sei stato tu a confortare noi”, mesi di “grande sofferenza” come ricorda padre Roberto Ferrari nella sua omelia. “Una sofferenza che è poi diventata pubblica e ha reso Mauro l’eroe di tutti, destando in tutta l’Italia l’ammirazione per il suo coraggio”.

da moratti a gentile

—  

Già, un leone. A salutarlo, insieme con il gonfalone del Bologna, l’altra squadra importante della sua carriera, tanta Inter. Massimo Moratti è accompagnato dalla mogie Milly e dalle sorelle Bedy e Gioia. Poi Beppe Marotta con il dottor Piero Volpi, Oriali e Beccalossi, Bergomi e Ferri, Muraro e Galante. E il milanista Andrea Icardi e i compagni di nazionale Roberto Bettega e Claudio Gentile. Presenti in chiesa anche Federica Rossi moglie di Pablito. Oscar Damiani che da ragazzo divideva la stanza nel pensionato delle giovanili interiste. Stefano Eranio da mettere vicino a Andrea Icardi (già citato) come rappresentanza Milan. E Nazareno Canuti. Un applauso da stadio ha accompagnato il feretro all’uscita. Non doveva finire così, ma questo virus gioca sporco.


Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Giudice sportivo: un turno di stop a Frambotta, Ribery, Kumbulla e Schouten

Un turno di stop a Frabotta, Ribery, Kumbulla e Schouten. Lazio-Torino resta sub judice. Supplemento …

Rispondi