in

Inter: merchandising, social e tv. Esplode la passione nerazzurra

Inter merchandising social e tv Esplode la passione nerazzurra


Il primato in campionato ha dato entusiasmo contagioso a tutto il popolo nerazzurro. Boom di ascolti televisivi nelle gare del 2021, aumentano i follower. E pure lo store vola

La settimana pre derby si era aperta con l’appello dei tifosi: “Coloriamo la città di nerazzurro”. Ma c’è tutto un mondo che adesso viene travolto dalla marea interista. I risultati della squadra hanno fatto da traino e adesso il popolo nerazzurro sta rispondendo con orgoglio e passione. Il 2021 sotto tanti punti di vista sembra un po’ un Rinascimento interista: impennata di vendite sulle piattaforme ufficiali dell’e-commerce, milioni di follower sui diversi social nerazzurri e un’impennata decisa e costante negli ascolti televisivi. Nessuno vuole perdersi le partite di questa Inter da primato ed è il più bel riconoscimento che Conte e la società potesse ricevere in questo momento. E anche se nessuno ad Appiano Gentile vuole nominare la parola scudetto, c’è la forte convinzione da parte di tutti di poter scrivere un nuovo capitolo di storia nerazzurra.

“Amala”

—  

All’inizio della sua avventura sulla panchina dell’Inter, Antonio Conte voleva staccarsi dalle brutte abitudini del passato proprio per dare il segno tangibile di inizio di una nuova era. E uno dei primi risultati fu “l’eliminazione” dell’inno Pazza Inter dalla routine pre partita. Ma dopo un anno e mezzo di lavoro si può dire senza paura di smentita che sul quel fronte poco è cambiato. La pazzia ogni tanto ritorna, ma soprattutto il popolo nerazzurro “ama” sempre di più la sua squadra. Oggi c’è ancora più gusto a urlare “amala”. Con la maglia della stagione 2020-21 che va a ruba e con la terza maglia che addirittura su Amazon riesce a tenere il passo della tradizionale a strisce nere e azzurre. Sarà perché fa tornare in mente gli anni felici di Ronaldo e un’Inter – quella di Simoni – a cui in tantissimi sono rimasti legati. Di fatto i messaggi che arrivano dal Pianeta Inter sono tutti positivi e le interazioni social nel 2021 sono raddoppiate. In attesa di poter rivedere il Meazza sold-out, tutti davanti alla tv per non perdersi un minuto di questa bella volata scudetto.

E-commerce

—  

Se l’arrivo di Antonio Conte in panchina aveva riportato entusiasmo e fiducia già alla vigilia della scorsa stagione, le imprese di Lukaku e compagni in campo degli ultimi diciotto mesi hanno fatto il resto. E i benefici di questa nuova euforia da primato hanno avuto ripercussioni in tutti i settori. L’e-commerce vive un momento molto positivo e il dettaglio del 2021 è clamoroso. Sulla pagina relativa allo store presente sul sito della società (store.inter.it), dove vengono venduti prodotti a licenza e prodotti dello sponsor tecnico nerazzurro, le performance registrate nei primi due mesi del nuovo anno sono pari ad un aumento del 130 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Inoltre, da sottolineare anche l’ottima performance della pagina Inter Amazon, dove viene venduto esclusivamente prodotto a licenza Inter.

Effetto nostalgia

—  

In particolare su Amazon colpisce l’altissima richiesta per la terza maglia, ossia quella a strisce orizzontali che richiama il periodo di fine Anni 90, con Simoni in panchina e Ronaldo il Fenomeno a dominare la scena. Se sia l’effetto nostalgico o un dettaglio scaramantico (con quella maglia addosso l’Inter alzò la Coppa Uefa 1998 a Parigi contro la Lazio) non è chiaro, di sicuro però la maglia piace parecchio visto che ha più o meno lo stesso numero di ordinazione della prima, solitamente quella più venduta ogni anno.

Social

—  

Il derby può considerarsi partita spartiacque non solo per la classifica, ma anche per le interazioni social degli account ufficiali dell’Inter. Il tripudio in rete è partito ufficialmente circa mezzora dopo il successo sul Milan, quando le immagini della festa della squadra hanno cominciato a fare il giro del web. In particolare, la foto scattata nello spogliatoio nerazzurro ha avuto il maggior numero di interazioni su Instagram: oltre le 500 mila. Numeri importanti, come il video dell’intervista di Conte post derby, visualizzato su YouTube da 192 mila utenti. Ma è tutto ciò che ruota attorno al pianeta Inter ad avere avuto un significativo aumento di contatti nelle ultime due settimane. Il sorpasso al vertice e la vittoria nel derby hanno aumentato l’orgoglio del popolo nerazzurro e i numeri social si sono gonfiati.

Che numeri

—  

Su Instagram, ad esempio, lengagement rate – ossia il tasso di coinvolgimento del pubblico all’interno di un determinato account – è passato dall’1,80 per cento dei primi di febbraio al 2,4 per cento post derby. Il primo posto in classifica ha quasi raddoppiato il numero di interazioni, passate dai 5 agli otto milioni in appena due settimane. Due settimane in cui tutto sembra aver avuto un’impennata straordinaria, visto che anche le video-views su Facebook e Instagram sono raddoppiate, passando dai quattro agli otto milioni, mentre quelle su YouTube sono passate da 1,6 a 2,2 milioni.



Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Vaccino Covid Johnson Johnson verso approvazione Ema scaled

Vaccino Covid Johnson & Johnson verso approvazione Ema

Vaccino covid Lombardia bloccato sistema registrazione

Vaccino covid Lombardia, bloccato sistema registrazione