in

Mescolini trasferito, parla Palamara: Sotto accusa perché era nelle mie chat

Mescolini trasferito parla Palamara Sotto accusa perche era nelle mie
Spread the love


Il plenum del Csm ha deciso il trasferimento del procuratore capo Mescolini da Reggio Emilia. Ha avuto un peso la chat con lei ma soprattutto un esposto di 4 pm che lo accusavano. Cosa pensa di questa scelta del Csm?”

“Non entro nel merito della decisione. Posso però dire che bisognerebbe adottare un criterio valido per tutti. I problemi della magistratura non possono essere risolti solo ed esclusivamente con le mie chat. Anche perché il problema della chat riguarda anche alcuni consiglieri che oggi siedono al Csm”.

Credo però che quello del procuratore Mescolini sia il primo caso, nella storia della magistratura, di una toga trasferita per incompatibilità imputabile a una sospetta vicinanza politica. Un sospetto. Ma di vicende simili, dal punto di vista giornalistico, se ne sono sentite tantissime in passato e non è mai successo nulla. Lei stesso ha documentato nel libro casi simili …”

“Si”.

“Chiedo: cosa sta accadendo oggi di diverso rispetto al passato?”

“Io quello che dovevo dire l’ho raccontato nel mio libro. Di diverso dal passato!? A mio avviso c’è bisogno di una riflessione a 360 gradi e non di una riflessione invece che sia mirata ad individuare quali sono le persone che hanno colloquiato con Palamara per punirle perché così si dà solo una ricostruzione parziale. Va ricostruito tutto quello che è accaduto nel sistema correntizio negli ultimi anni e tutte le modalità con le quali sono avvenute le spartizioni correntizie che ovviamente non possono riguardare solo il singolo caso”.

Quello che sta accadendo oggi in magistratura, con questi trasferimenti e simili, è un’opera di vero cambiamento o è un modo che colpisce dei gangli. Forse non si riesce neanche a fare altro… C’è in corso un vero processo di riforma interna?”

“Se il parametro utilizzato è solo le chat è chiaro che non verranno mai individuati quelli che con me hanno parlato per telefono o hanno parlato venendo da me oppure non verranno mai individuati quelli che hanno parlato con altri consiglieri del Csm o con altri esponenti e rappresentanti delle correnti e questo crea una disparità di trattamento”.

“Se fosse oggi di nuovo nel ruolo che aveva, si esporrebbe per rinominare Mescolini, come poi avete fatto, quale capo della procura di Reggio Emilia?”

“…. farei in generale… ripeto, io ho sempre cercato di individuare le posizioni che potessero trovare un punto di equilibrio del sistema correntizio. L’ho detto più volte. E’ chiaro che questo meccanismo ha penalizzato ed escluso tutti coloro che di questo sistema non facevano parte e quindi da questo punto di vista sicuramente darei molta attenzione a tutti gli altri profili”.

 





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Hickey quotTanti sacrifici per Bologna Miha e severo ha un

Hickey: "Tanti sacrifici per Bologna. Miha è severo, ha un caratteraccio"

scuole chiuse dal 1 marzo

scuole chiuse dal 1 marzo