in

Moses e l’approdo allo Spartak Mosca: “Potevo tornare all’Inter, poi mi sono informato su Google e ho scelto questo club”

Victor Moses
Spread the love


“Ai miei amici dico che lo Spartak è come il Manchester United”

di Redazione ITASportPress

Victor Moses (twitter Victor Moses)

Victor Moses si racconta e lo fa al sito ufficiale dello Spartak Mosca suo nuovo club dal 2020. L’ex calciatore anche di Chelsea e Inter ha parlato della sua esperienza in Russia rivelando anche qualche curioso aneddoto relativo al suo sì al club della capitale.

Moses: dall’Inter alla ricerca su Google per lo Spartak…

Victor Moses (twitter Victor Moses)

Dopo un avvio non esaltante, Moses si sta ritagliando molto spazio nello Spartak Mosca grazie anche al feeling col mister Tedesco: “Lui è simile a Conte. Il mister italiano mi ha insegnato tanto ed è sicuramente tra i migliori allenatori che ho avuto come Roberto Martinez, Benitez, Warnock, Tedesco e Hughes. Mourinho? No, lui non lo metto perché sinceramente non abbiamo instaurato un bel rapporto. Lui è un grande professionista ma avevamo visioni e opinioni diverse”.

Ancora sullo Spartak Mosca: “Dopo la fine del prestito con l’Inter potevo tornare a vestire nerazzurro. Avevamo parlato anche con Conte ma poi per questioni credo anche economiche non si è fatto nulla. Ho parlato col Chelsea e mi hanno detto che c’era la pista Spartak Mosca. Sinceramente ho guardato su Google e mi sono informato sul club. Ho visto diversi video e ho scoperto che ha una grande storia. Quindi ho detto di sì“.

“Ora sono felice. Dico sempre ai miei amici che lo Spartak Mosca è il Manchester United della Russia. Se voglio rimanere qui anche la prossima stagione? Penso sia presto parlarne ma mi trovo bene”.

screenshot 2021 02 28 d0b2d0b8d0bad182d0bed180 d0bcd0bed0b7d0b5d181 d0b3d0bed0b2d0bed180d18e d0b0d0bdd0b3d0bbd0b8d187d0b0d0bdd0b0d0bc





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Bravo Solinas ora piano vaccini forte

“Bravo Solinas, ora piano vaccini forte”

il lato oscuro della malattia

il lato oscuro della malattia