in

«La tua voce ci ha incantato, mi mancherai tanto»- Corriere.it

La tua voce ci ha incantato mi mancherai tanto Corriereit
Spread the love


È morta nella notte tra il 28 febbraio e l’1 marzo Rossella Panarese, giornalista e divulgatrice scientifica, voce storica di Rai Radio 3, emittente per cui curava e conduceva da 18 anni la fortunata trasmissione «Radio 3 Scienza». Il ricordo del fisico e scrittore Carlo Rovelli

Ho conosciuto Rossella Panarese a Roma al Parco della Musica molti anni fa. Intervistava alcuni dei relatori ad una conferenza di scienza. Mi colpì immediatamente per la sua straordinaria combinazione di intelligenza, delicatezza
e sbarazzina simpatia. Negli anni ho imparato ad apprezzare il contributo fondamentale che Rossella ha portato alla divulgazione scientifica in Italia. La sua bellissima voce alla radio, immediatamente riconoscibile, ci ha aperto mondi nuovi,
ci ha informato, interessato, incantato.


Le sue interviste, capaci di spaziare nei campi più diversi con profondità e competenza, erano scintillanti di acutezza, e insieme brio. Andavano al cuore dei problemi. Era una gioia per lo spirito ascoltarla. Ha fatto scuola, e la cultura scientifica del Paese le deve essere riconoscente. Per me Rossella è stata più di questo. L’ho sentita come amica sempre schietta e affidabile, a cui ricorrere, con cui scambiare consigli e opinioni, non solo sulle novità scientifiche, ma anche semplicemente sulla vita. Una voce di ragionevolezza, profondità e affetto, ma soprattutto una voce piena di genuina sincerità. Rossella mi manchi forte.
Mi mancherai sempre tanto.

1 marzo 2021 (modifica il 1 marzo 2021 | 21:29)

© RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Di Canio Lukaku Nulla di straordinario Conte sente che lInter

Di Canio: “Lukaku? Nulla di straordinario. Conte sente che l’Inter è in controllo”

Crotone riecco Cosmi in A nove anni dopo lultima volta

Crotone, riecco Cosmi, in A nove anni dopo l’ultima volta