in

Andrew Cuomo, in piena bufera tra presunti abusi sessuali e morti da Covid-19

Andrew Cuomo in piena bufera tra presunti abusi sessuali e
Spread the love


“Posso baciarti?” avrebbe chiesto Andrew Cuomo, conosciuto Governatore di New York, ad Anna Ruch di 33 anni, durante un banchetto di nozze nel 2019 a cui entrambi partecipavano come ospiti. Secondo il New York Times il governatore avrebbe messo la mano sulla parte del bavero della donna, rimasta sbalordita, e poi le avrebbe afferrato entrambe le guance. Le avrebbe chiesto se poteva baciarla, ma così forte che uno degli amici di Ruch, nelle vicinanze, lo ha sentito e avrebbe aiutato la donna a togliersi dall’imbarazzo. “Ero così confusa, sbalordita e a disagio che mi mancavano le parole”, ha raccontato la donna al quotidiano. Una versione, la sua, confermata pure dall’amico. Un’accusa pesante contro il 63 enne politico democratico.

Con quella della Ruch sono ben tre,  in meno di una settimana , le denunce di singoli casi di molestie sessuali presentate da giovani donne per comportamenti inappropriati da parte del governatore.

Mentre l’ufficio del governatore dava il via libera  al procuratore generale Letitia James per indagare sulle accuse anche la democratica Nancy Pelosi, presidente della Camera dei rappresentanti, le ha definite “credibili” aggiungendo “Le donne in questione vanno prese sul serio, meritano di essere ascoltate e trattate con dignità. L’indagine indipendente deve seguire un giusto processo e rispettare tutti i soggetti coinvolti”. Più duro il Sindaco della Città di New York, Bill de Blasio “ Se le accuse si rivelassero vere, il comportamento di Cuomo sarebbe stato disgustoso e agghiacciante. Il pensiero di un uomo potente che cerca di sfruttare il suo potere, intimidatorio verso una giovane donna, trattandola come se fosse di sua proprietà”.

La testimonianza di Ruch è la terza in meno di una settimana dopo quelle delle due ex assistenti che hanno riferito di essere state molestate sul posto di lavoro.

Oltre a tutto questo nello stesso periodo Cuomo deve rispondere anche all’indagine dell’FBI relativa all’occultamento dei dati sulle morti da Covid-19 nei centri geriatrici statali.

Cuomo nel tentativo di fermare la valanga, ha ammesso che, parte di ciò che dicono le donne, potrebbe rispondere al vero pur essendo stato interpretato dalle stesse in maniera sbagliata “Se ho fatto sentire a disagio qualcuno, mi dispiace davvero”.

La puntuale gestione della pandemia aveva lanciato lanciato il politico sull’arena nazionale e qualcuno lo immaginava in posti di maggior prestigio ma è chiaro che il proliferare di scandali, dalle morti nelle residenze ai tre presunti casi di molestie, passando per le dimissioni di esperti dalla sua Amministrazione per divergenze nei criteri di vaccinazione, ne sta offuscando la carriera, soprattutto nel breve periodo.

Il procuratore generale James ha dichiarato di aver ricevuto una lettera ufficiale dall’ufficio del governatore che conferisce al suo team “l’autorità di portare avanti un’indagine indipendente sulle accuse di molestie sessuali presentate contro il Governatore Cuomo”. Il procuratore ha poi aggiunto che “Questa non è una responsabilità che prendiamo alla leggera, poiché le accuse di molestie sessuali devono essere sempre prese sul serio e le conclusioni saranno rese pubbliche”.





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Festival di Sanremo 2021 Ibra si prende lAriston Annalisa prima

Festival di Sanremo 2021: Ibra si prende l’Ariston. Annalisa prima

Mise Giorgetti sceglie Iva Garibaldi ex portavoce di Salvini

Mise, Giorgetti sceglie Iva Garibaldi, ex portavoce di Salvini