in

«Valutiamo l’ingresso in un club di vertice»- Corriere.it

Valutiamo lingresso in un club di vertice Corriereit
Spread the love


La trattativa tra Suning e Bc Partners va avanti, a confermarlo è il responsabile del fondo inglese. «Interesse per l’Inter? Ovviamente non posso commentare accordi non avvenuti ma certamente stiamo valutando di investire nell’industria dello sport, che sia una lega o la proprietà di un club. E il club dovrebbe essere un club con alte possibilità di competere ai massimi livelli».

Lo ha spiegato in un’intervista a Bloomberg Nikos Stathopoulos (foto), partner e top manager di Bc Partners. «Lo sport è una grande fonte di contenuti di alto valore – ha proseguito -. I fondi porterebbero capitale e potenzialmente anche più professionalità, più disciplina e più regole in leghe e in club che oggi sono guidate da un punto di vista più individuale».


La trattativa con Suning va avanti da tre mesi. Il fondo all’inizio ha valutato il club circa 750 milioni, poi si è spinto a 800 e non intende andare oltre. La famiglia Zhang ha rifiutato la prima proposta, ma un accordo potrebbe essere trovato nei prossimi giorni e l’uscita allo scoperto di Stathopoulos testimonia una certa fiducia da parte di Bc Partners. L’idea iniziale di Suning era vendere una quota di minoranza, ora però, visto anche quanto accaduto in Cina con il passaggio a due aziende di Stato del 23% di Suning.com, non si può escludere che il pacchetto di maggioranza dell’Inter in mano agli Zhang (circa il 69%) cambi proprietà.

3 marzo 2021 (modifica il 3 marzo 2021 | 07:00)

© RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Governo Renzi Un povero diavolo del 2 Trattare ma da

Gli ex M5S: “Noi l’opposizione a Draghi. Dibba? Non abbiamo bisogno di leader”

Strada spianata per Conte asse con Di Maio e Grillo

Strada spianata per Conte, asse con Di Maio e Grillo per suo ingresso nel M5S