in

Eriksen: “Gol al Milan? Un momento eccezionale. Ecco l’Inter dei miei sogni”

Eriksen Gol al Milan Un momento eccezionale Ecco lInter dei
Spread the love


Le parole del danese al Matchday Programme di Inter-Atalanta: “Segnare ha sempre un gusto speciale, unico. Farlo nel derby è stato bellissimo”

Intervenuto ai microfoni del Matchday Programme di Inter-Atalanta, Christian Eriksen, centrocampista nerazzurro, ha parlato così dei suoi idoli da bambino: “Il mio idolo da bambino è sempre stato Michael Laudrup. In Danimarca tutti vogliono essere come lui, è stato il giocatore danese più forte in assoluto. E’ stato fonte di ispirazione. Mio papà era un grande fan di Roberto Baggio. Appena ne ho avuto l’occasione, mi ha acquistato una sua maglia. Quindi la prima maglia da calcio che ho avuto è stata proprio quella del Divin Codino”.

Il danese è poi tornato sul calcio di punizione capolavoro realizzato contro il Milan in coppa Italia: “Segnare ha sempre un gusto speciale, unico. Farlo nel derby è stato bellissimo, quel calcio di punizione era perfetto per me. È stato un momento eccezionale”.

Chiosa con l’Inter dei suoi sogni: “Julio Cesar, straordinario anche con il suo mancino. Chivu, Ssuola Ajax, difensore di classe. Cambiasso, il padrone del centrocampo. Sneijder, visione di gioco, tecnica e colpi straordinari. Baggio, l’idolo di mio papà, lo ammiravo fin da piccolo”, ha concluso Eriksen.



Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Genoa Cassata

Genoa, il calvario di Cassata: “Infortuni e Covid. In campo sotto la neve per ritrovare me stesso. Ora salviamoci”

Genova la figlia contesa dei due campioni di scacchi Laccusa

Genova, la figlia contesa dei due campioni di scacchi. L’accusa del padre: «Fuggita in Ecuador»- Corriere.it