in

Lazio, indietro tutta: Inzaghi stasera vara un nuovo assetto difensivo

Lazio indietro tutta Inzaghi stasera vara un nuovo assetto difensivo
Spread the love


Davanti a Reina è stato arretrato sulla corsia destra Marusic, mentre nel mezzo della difesa spazio a Hoedt con conseguente spostamento di Acerbi sulla sinistra, nel ruolo di Radu. Partiranno dalla panchina, invece, Patric e Musacchio

Un nuova difesa per alzare un muro contro la Juventus. Una strategia della Lazio per la sfida di questa sera si avvita sul reparto arretrato, fonte di troppi problemi negli ultimi tempi. Ben sei gol al passivo la scorsa settimana tra le sconfitte contro Bayern Monaco e Bologna. Cosi sono salite a 11 le reti subite in più rispetto allo scorso campionato, nel raffronto dopo 24 partite giocate: 32 quelli attuali contro i 21 di dodici mesi fa. Non solo le assenze dovute alle operazioni di Luiz Felipe e Radu.

Oggi, Inzaghi dovrà fare a meno anche di Lazzari (elongazione al polpaccio), che, pur giostrando da esterno del centrocampo, incide sui sincronismi in fase di copertura. Così il tecnico biancoceleste per cercare di reggere l’urto dell’assalto di Cristiano Ronaldo e compagni ha riformulato il sistema arretrato della Lazio. Agendo non solo sulla difesa, ma anche sui laterali di centrocampo.

Reparto da blindare

—  

La rifinitura di Formello ha fornito indicazioni ben precise, pur se sottoposte agli interrogativi delle ultime ore della vigilia. Davanti a Reina è stato arretrato sulla corsia destra Adam Marusic, uno degli elementi più in forma. Il montenegrino, utilizzato sinora sulla sinistra del reparto centrale, potrà far valere sua fisicità anche come sentinella all’ultimo varco. Nel mezzo della difesa, spazio a Hoedt con conseguente spostamento, ormai diventato quasi consueto, di Acerbi sulla sinistra, nel ruolo di Radu.

Partiranno dalla panchina, invece, Patric e Musacchio, reduci da prestazioni marchiate da errori di troppo. In particolare, per l’argentino arrivato dal Milan a gennaio sta pesando lo svarione in occasione del primo gol del Bayern. Per assicurare qualche argine in più alla fase difensiva è stato smistato sulla corsia destra del centrocampo capitan Lulic, un pilastro pure sul piano tattico. Ed è stato testato Akpa Akpro per una staffetta con Lulic. Sull’altro versante tornerà titolare dopo oltre tre mesi Mohamed Fares. L’ex Spal ha avuto un rodaggio in biancoceleste complicato da diversi ostacoli e cerca la ripartenza in una sfida che sarà un vero esame pure per lui.



Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

UE i copresidenti del gruppo ECR esprimono la loro solidarieta

Ue, Fitto e Legutko (ECR): il gruppo ECR è la vera dimora dei valori conservatori e dell’eurorealismo nel Parlamento europeo

Hoa - The Forest Gameplay Walkthrough

Hoa – The Forest Gameplay Walkthrough