in

Sanremo 2021, Aiello tra palestra, Cosenza e Inter: “Ma quando mi ha annunciato Ibra…”

Sanremo 2021 Aiello tra palestra Cosenza e Inter Ma quando
Spread the love


Il cantante calabrese, in gara con Ora, ci racconta il suo rapporto con lo sport e il calcio: “Prima del Festival ho ricevuto la maglia numero 9 con il mio nome, grazie Inter”

Antonio Aiello, 35 anni, calabrese di Cosenza, romano di adozione, ha scritto la canzone “Ora” per disintossicarsi da una storia d’amore e ammettere tutte le sue colpe. Un brano viscerale, arrabbiato, nato durante il lockdown, una performance muscolare sul palcoscenico. Ne parla nel collegamento via Zoom. “Di solito vado in palestra, un po’ di attrezzi, pesi ed esercizi a corpo libero. Adesso che sono chiuse tutte le strutture sportive non so stare fermo, faccio ginnastica all’aperto. È importante continuare sempre a muoversi, non perdere i ritmi, soprattutto in questo periodo”.

Nelle parete alle spalle hai lo stemma del lupo del Cosenza…

“Certo, il lupo della Sila, vivo a Roma e là ho il simbolo della lupa, porto gli orecchini con il muso del lupo, è il mio animale preferito. Naturalmente tifo per il Cosenza, ma a livello nazionale sono per l’Inter”.

Com’è nata la passione per i nerazzurri?

“Da ragazzino mi ero innamorato dell’Inter di Zanetti, mi hanno fatto impazzire anche Julio Cesar e Ronaldo il Fenomeno. Oggi i miei preferiti sono Handanovic e Lukaku, speriamo di mantenere il primo posto in classifica, non aggiungo nulla per scaramanzia. Prima del Festival ho ricevuto la maglia nerazzurra numero 9 con il mio nome, grazie Inter!”.

Hai incontrato Ibrahimovic dietro le quinte?

“L’ho incrociato sul palcoscenico perché mi ha annunciato proprio lui! Che contrasto, non ci potevo credere!”.

La tua canzone, “Ora”, è molto sofferta…

“Mi sono comportato male con una ragazza, mi sono guardato allo specchio, mi sono fatto delle domande e mi sono dato dello stronzo. Canto un suicidio d’amore, la canzone è stata terapeutica”. Sarà nell’album “Meridionale”, in uscita il 12 marzo.



Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Oddo Il Verona morde Milan gioca in verticale Tomori da

Oddo: ‘Il Verona morde. Milan, gioca in verticale. Tomori da riscattare’

Diritti tv cosi la Serie A ha perso la partita

Diritti tv, così la Serie A ha perso la partita in Medio Oriente