in

“In estate saremo fuori da questa situazione”

In estate saremo fuori da questa situazione
Spread the love



(Adnkronos)

“Il nostro obiettivo deve essere mettere al sicuro le persone fragili”. A dirlo è l’immunologa Antonella Viola, direttrice scientifica IRP Padova, ospite di Piazza Pulita. “Questa estate saremo fuori da questa situazione grazie alle molte vaccinazioni”. “Il 70% della popolazione? Magari” aggiunge. “Se le persone fragili sono protette, se anche il virus circola e qualcuno si ammala, non succederà nulla di speciale perché non finiranno in terapia intensiva” spiega.


L’Ema su AstraZeneca

“Quello che ci sta dicendo l’Ema è che non c’è un aumento di casi di trombosi, dovuti alla vaccinazione. Questo vaccino, quindi, non causa direttamente un aumento di casi di trombosi”. AstraZeneca è un “vaccino sicuro che protegge da una malattia grave” e “usarlo ha più benefici che rischi”, d’altro canto l’Ema ha anche detto che “non possono escludere l’associazione tra la vaccinazione e i casi rarissimi di queste trombosi”. “Vediamo che cosa scriveranno nel bugiardino” aggiunge. “Adesso dobbiamo correre, vaccinare. E dovremmo farlo il prima possibile alle persone fragili che sono più a rischio”.

La scelta del vaccino

“Quando un giorno avremo più vaccini e a breve li avremo, il medico curante potrà scegliere quello più adatto a seconda delle condizioni cliniche dell’assistito” dice l’immunologa Viola. “Ammalarsi di Covid e sviluppare una trombosi per l’infiammazione da Coronavirus è un rischio molto maggiore che non farsi la vaccinazione”. “L’idea del passaporto vaccinale è giusta per ricominciare a vivere” sottolinea. E alla domanda “lei si vaccinerebbe con AstraZeneca?”. “Sì, ma ho già fatto Pfizer” risponde l’immunologa Viola.





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Europa League il sorteggio dei quarti venerdi alle 13

Europa League, il sorteggio dei quarti venerdì alle 13

la sfida per capire quanto vale Corriereit

la sfida per capire quanto vale- Corriere.it