in

Italia, il pericolo bulgaro si chiama Despodov

Italia il pericolo bulgaro si chiama Despodov
Spread the love


Il giocatore più talentuoso degli avversari degli Azzurri è l’ex attaccante del Cagliari. Il quale si è rivolto alla Fifpro per…

Osservato speciale numero uno. Tra gli uomini più pericolosi del c.t. bulgaro Petrov c’è sicuramente quel Kiril Despodov, già vecchia conoscenza del calcio italiano.

L’attaccante classe ’96, di proprietà del Cagliari ma in prestito in patria al Ludogorets, è andato a segno nell’ultima sconfitta per 3-1 della Bulgaria contro la Svizzera. Gol e infortunio al piede per l’ex rossoblù ma la sua presenza contro l’Italia non è a rischio. Arrivato in Serie A nel gennaio del 2019, Despodov non ha avuto un impatto semplice con il calcio italiano: appena cinque partite con il Cagliari. La scorsa stagione il prestito in Austria allo Sturm Graz (21 presenze, 9 reti e 8 assist) e quest’anno al Ludogorets, 16 gare tra campionato e Europa League con 3 gol e 7 assist.

Quale futuro?

—  

Numeri incoraggianti per il ventiquattrenne che nel 2017 vinse il premio come miglior giovane bulgaro e nel 2018 come miglior calciatore della sua nazione. A parte la gara contro gli azzurri di oggi però nel suo futuro non sembra esserci l’Italia, nelle ultime ore infatti la Fifpro ha fatto sapere che il giocatore ha contestato al club isolano il mancato pagamento delle mensilità di luglio e agosto 2020, quando tornò in Sardegna dal prestito allo Sturm Graz.



Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Sondaggi Pd M5S volano effetto Letta Conte Riscossa anti Salvini I trend

Sondaggi, Pd-M5S volano: effetto Letta-Conte. Riscossa anti-Salvini. I trend

Myanmar Xinjiang CinaRussiaXi nel Fujian Medio Oriente Pillole asiatiche

Myanmar, la repressione sfugge di mano: oltre 90 morti in 24h, anche bambini