Svezia Ibra si ferma ma e falso allarme

Svezia, Ibra si ferma: ma è falso allarme

Zlatan svolge solo i primi 15’ di rifinitura in gruppo e parte un tam tam su un presunto infortunio. Ma era tutto concordato: il lavoro è proseguito a parte

Prima un punto interrogativo. Poi l’apprensione, diventata panico virale sul web. Infine, il cessato allarme. Fortunatamente a stretto giro di posta. Soggetto: Zlatan Ibrahimovic. Oggetto: l’allenamento di rifinitura in nazionale interrotto dopo un quarto d’ora, con uscita dal campo parlottando fitto con il c.t. Andersson e un membro dello staff. Il due più due è stato automatico, basandosi su un’analisi immediata e quindi (molto) superficiale: Ibra si è di nuovo fatto male. Ebbene no, niente di tutto questo.

Caccia al gol

—  

L’allenamento sul campo è durato soltanto un quarto d’ora perché così doveva essere. Quindici minuti con la squadra, assieme ai compagni, e il resto al chiuso, per una seduta personalizzata già prevista. Un lavoro individuale come spesso accade soprattutto a chi, come lui, arriva da un infortunio (prima della convocazione con la Svezia e della partita con la Fiorentina era rimasto fermo tre settimane) e – per quanto in ottima salute – deve comunque fare i conti con il fisico di un 39enne. Ulteriori conferme, in quei minuti concitati prima di capire come stavano realmente le cose, sono arrivate anche da Milanello, dove a nessuno risultavano nuovi guai per lo svedese. Cosa poi definitivamente confermata dal c.t. Andersson, che domani in amichevole contro l’Estonia deciderà se, e come schierare Zlatan. Dall’inizio no senz’altro, possibile allora uno spezzone nella ripresa, magari per fargli ritrovare quel gol in maglia gialla che manca da novembre del 2015. Ibra è atteso a Milanello lungo la giornata di giovedì.


Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

De Zerbi Superlega Milan Sassuolo Spezia Inter e Juve Parma le notizie sportive

De Zerbi, Superlega, Milan-Sassuolo, Spezia-Inter e Juve-Parma: le notizie sportive del giorno

Le prole durissime di Roberto De Zerbi contro la Superlega, le ultime novità dal mondo …

Rispondi