Calcio in tv sempre piu caro ecco quanto ci verra

Calcio in tv sempre più caro, ecco quanto ci verrà a costare (ma i giovani intanto lo guardano gratis su You Tube)- Corriere.it

Riassumiamo brevemente. Per vedere totalmente la serie A, servir un abbonamento a Dazn. Prezzo da definire, ma non siamo lontani dalla verit se parliamo di circa una trentina di euro al mese, contro i 9,99 almese attuali (solo tre partite di A, pi ovviamente altri campionati e altri sport).
Se ci si accontenta di 3 gare a settimana (in questo caso non ci sono ancora certezze visto che il bando da rifare) si dovr con ogni probabilit ricorrere ad una tra Amazon (al momento 36 euro all’anno o 3,99 euro al mese), Sky (prezzo variabile a seconda del numero di pacchetti acquistati si parte con sport o calcio da 30,90 euro al mese) o Mediaset . Quest’ultima si prepara a fare ritorno nel calcio a pagamento con una nuova piattaforma che si chiamer Mediaset Play Infinity e arriver ad aprile. L’offerta generalista rester gratuita, mentre quella attuale a pagamento (che costa 7,99 euro al mese o 69 euro l’anno) diventer Infinity+ e sar uno dei canali pay che comporranno l’offerta del Biscione. Che seguir quanto gi avviene con AppleTv+ o Amazon Prime Video che hanno al loro interno anche canali di editori terzi a cui ci si pu abbonare separatamente rispetto all’offerta principale. Per ora il mondo calcio di Mediaset sar quello della Champions con 104 partite pay in streaming (oltre alle 16 sfide in chiaro). Dove trover anche la concorrenza di Amazon che si aggiudicata un pacchetto contente 16 delle migliori partite ogni anno.

Diritti tv in Europa: Premier League regina, serie A fanalino di coda tra le grandi


Il calcio europeo in Tv


Per quanto riguarda la Champions, Sky trasmetter tutte le partite, a cui aggiunger anche l’Europa League e la nuova Europa Conference League. Sky trasmetter anche tutte le partite dell’Europeo di calcio (ma come da regolamento Agcom la finale e tutte le partite della Nazionale italiana saranno trasmesse in chiaro in questo caso dalla Rai che complessivamente trasmetter 27 dei 51 match previsti). Se poi ci spostiamo ai Mondiali del Qatar i diritti tv della fase finale non sono stati ancora assegnati, ma secondo indiscrezioni attendibili, dovrebbero essere divisi tra Amazon e Rai.

Finito qua? No perch sempre per restare al calcio Sky sembra intenzionato a togliere la serie B a Dazn e la coppa Italia alla Rai. Se poi dal calcio ci spostiamo agli altri sport ricordiamo soltanto che l’Olimpiade di Tokyo (come quelle invernali di Pechino 2022 ed estive di Parigi 2024) verr trasmessa integralmente (a pagamento) su Eurosport player (da 4,99 euro al mese) con la Rai che si aggiudicata per ora per Tokyo 200 ore complessive di trasmissione. Non ancora chiaro cosa verr trasmesso sui canali Eurosport 1 e 2, visibili su Sky e Dazn.
Concludendo: gli amanti del calcio dovranno avere almeno due abbonamenti e spendere almeno 60 euro al mese per un’offerta completa o nel migliore dei casi circa 12 euro al mese per un’offerta pi ridotta. Se poi aggiungiamo gli altri sport la cifra e il numero di abbonamenti crescono.

Lo spezzettamento delle piattaforme su cui vedere lo sport del resto sembra un fenomeno inarrestabile in tutto il mondo. Il Telegraphin un’interessante articolo spiega come vedere tutto lo sport in Gran Bretagna potrebbe teoricamente (promozioni escluse) costare circa 150 sterline al mese (175,5 euro) per 12 abbonamenti diversi. E’ per questo motivo che, secondo diversi commentatori, il progetto di alcune compagnie telefoniche, come da noi Telecom Italia quello di racchiudere all’interno di uno stesso pacchetto afferente ad un’unica app, a un solo player o decoder tutti i diritti sportivi a pagamento pi appetibili.
Il paradosso che il lievitare del costo dei diritti tv dello sport e il susseguente esborso per gli appassionati avviene in un momento storico in cui alle giovani generazioni sembra impensabile passare due ore di seguito seduti sul divano a seguire una partita. Non si tratta solo di una questione di schermo, ma di tempo dedicato a questo tipo di attivit. Come emerge da una ricerca effettuata in questo mese di marzo negli Usa da Maru/Matchbox per Variety , il 48% dei fan della NFL, il 54% dell’NBA e il 58% della MLB di et compresa tra i 18 e i 34 anni dicono di preferire gli highlights dei loro sport preferiti rispetto a vedere una partita intera. Il bello che mentre il controllo sul rispetto dei diritti tv delle trasmissioni complete massimo, su siti come You Tube e sui social facile vedere poco dopo la fine delle gare spezzoni con il meglio delle partite (gol e azioni principali). Senza rendersi conto che a tanti, a cui pure interessa lo sport, basta quello. E non pagano nulla. Chiss quanti milioni di telespettatori avrebbe ancora oggi una trasmissione come Novantesimo minuto.

31 marzo 2021 (modifica il 31 marzo 2021 | 14:53)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

De Zerbi Superlega Milan Sassuolo Spezia Inter e Juve Parma le notizie sportive

De Zerbi, Superlega, Milan-Sassuolo, Spezia-Inter e Juve-Parma: le notizie sportive del giorno

Le prole durissime di Roberto De Zerbi contro la Superlega, le ultime novità dal mondo …

Rispondi