Empoli dopo la prima squadra anche la Primavera si ferma

Empoli, dopo la prima squadra anche la Primavera si ferma: 16 contagiati tra giocatori e staff

1 aprile 2021 – 17:20

La capolista in serie b ha chiesto il rinvio dei match contro Cremonese e Chievo: probabile contagio da variante nel gruppo della Primavera

di Redazione Corriere Fiorentino

Ora ufficiale: l’Empoli, in virt dei molteplici casi di positivit che hanno creato un vero e proprio focolaio nel gruppo squadra, ha chiesto il rinvio del match contro la Cremonese, gara in programma venerd 2 aprile alle ore 18, ma anche di Empoli-Chievo Verona di luned 5 aprile alle ore 15. A causa di questo la squadra toscana era stata fermata dalle autorit sanitarie locali con tanto di stop anche agli allenamenti fino al 7 aprile. Lo riporta la stessa societ azzurra attraverso una nota: L’Empoli comunica che l’Azienda USL Toscana Centro ha disposto la sospensione dell’attivit della prima squadra per dieci giorni, fino al prossimo 7 aprile. Tutti i componenti del gruppo squadra sono stati posti in quarantena presso il loro domicilio come da normativa vigente. L’Azienda USL Toscana Centro ha inoltre comunicato che le persone oggetto di tali provvedimenti non possono spostarsi dal domicilio, n ovviamente prendere parte a partite come quelle previste dal calendario di serie B per venerd 2 luned 5 aprile.

Fermata anche la Primavera

E intanto anche la primavera dell’Empoli stata fermata da un provvedimento dell’azienda sanitaria. Nell’ambito dei controlli previsti dal protocollo Figc effettuati ieri, mercoled 31 marzo, 16 componenti del gruppo squadra, tra calciatori e staff della formazione Primavera sono risultati positivi al Covid. Tra questi anche cinque soggetti gi risultati positivi in precedenza, un dato che porta a sospettare un contagio da variante, come ipotizzato dall’Asl Toscana Centro. I casi sono stati posti in isolamento come da protocollo vigente. L’Empoli ha spiegato che l’Asl ha disposto la sospensione dell’attivit della squadra Primavera per 14 giorni, con tutti i componenti del gruppo squadra che sono stati posti in quarantena presso il loro domicilio come da normativa vigente. Infine, dalle verifiche, effettuate sempre ieri, al gruppo della prima squadra non risultato positivo emerso che nessun’altro ha contratto il Covid, quindi tamponi negativi.

1 aprile 2021 | 17:20

© RIPRODUZIONE RISERVATA




Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Inter da scudetto il bel gioco puo attendere

Inter da scudetto, il bel gioco può attendere

Per i nerazzurri 11 vittorie consecutive: sono concreti, cinici e solidi. Il bel gioco? Ora …

Rispondi