Italia Mancini raggiunge Lippi Vorrei eguagliarlo dopo il Mondiale

Italia, Mancini raggiunge Lippi: “Vorrei eguagliarlo… dopo il Mondiale”

Roberto Mancini (Lapresse)

Italia, Mancini raggiunge Lippi: “Vorrei eguagliarlo… dopo il Mondiale”

L‘Italia di Roberto Mancini vince la terza partita nelle qualificazioni per i Mondiali del 2022: il 2-0 a Vilnius sulla Lituania (reti di Sensi e Immobile su rigore) porta 3 punti importanti agli azzurri nella corsa con la Svizzera al primo posto del girone. Si tratta anche del 25° risultato utile consecutivo per Roberto Mancini come ct. Raggiunto Marcello Lippi. “Sarei contento di essere come lui a dicembre 2022 (dopo il Mondiale in Qatar ndr). Ora sono felice perché siamo in testa al gruppo, ma i numeri al momento sono fini a se stessi”, ha spiegato il Mancio. Sulla partita spiega: “Nel primo tempo non eravamo messi bene in campo e i nostri difensori un po’ soffrivano, ma poi ci siamo sistemati e l’abbiamo sbloccata. Il bicchiere stasera per noi è mezzo pieno – dice Mancini -, giocando in casa e su un campo normale la Svizzera ha vinto solo 1-0 contro quest Lituania. Ricordo anche una vittoria per 1-0 dell’Italia di Sacchi qui, tutte le partite sono difficili”. Tante le occasioni sbagliate dagli azzurri e in particolare da Ciro Immobile: “Ha dato il massimo di quello che poteva dare e bisogna valutare la condizione fisica dei giocatori che in questo momento sono meno brillanti. L’importante che lui, il ‘Gallo’ (Belotti, ndr) e gli altri ci siano, poi la condizione arriverà. Allargare a 25 le rose per Europeo? In una situazione come quella che stiamo vivendo può essere una valutazione giusta”.

Nazionale, covid: 4 membri dello staff positivi e isolati dal resto del gruppo squadra

“A seguito dell’ultimo screening di tutto il gruppo squadra eseguito secondo il Protocollo UEFA mediante test molecolare lunedì 29 marzo a Sofia (Bulgaria), risultato negativo per tutti i soggetti testati, nella mattina di martedì 30 marzo uno dei membri dello staff tecnico ha lamentato una lieve sintomatologia (faringodinia). A scopo cautelativo, il soggetto indicato è stato immediatamente isolato e non ha seguito la squadra nella successiva trasferta in Lituania”. Lo comunica la Figc. “Al suo rientro in Italia, il soggetto è stato sottoposto in data odierna a test molecolare, il cui risultato è stato riferito positivo nel primo pomeriggio. Pertanto, successivamente, gli altri membri dello staff che avevano intrattenuto rapporti di vicinanza sono stati anche loro isolati a Vilnius (Lituania) e sottoposti immediatamente a nuovo test molecolare, il cui risultato per tre di essi è stato comunicato positivo nei minuti successivi alla conclusione della gara Lituania-Italia. Naturalmente, tutti i soggetti positivi sono stati esclusi dalla delegazione”.




Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Champions League Liverpool Real 0 0 Zidane torna in semifinale

Champions League, Liverpool-Real 0-0: Zidane torna in semifinale

La squadra di Klopp crea molto nel primo tempo, ma non segna e i Blancos …

Rispondi