Lazio pronto Pereira se Luis Alberto si ferma

Lazio, pronto Pereira se Luis Alberto si ferma

Oggi gli esami alla caviglia destra dello spagnolo. In caso di forfait con lo Spezia, il brasiliano è l’alternativa che offre più garanzie

Ansia e attesa. Ma la preoccupazione è contenuta. La Lazio rischia di perdere Luis Alberto, il secondo miglior marcatore della sua stagione, a causa dello scontro con Armini al termine della partitella in famiglia di ieri. Incidenti che possono succedere, come ha specificato proprio lo spagnolo sui social per difendere il giovane compagno dalle critiche, ma sabato, contro lo Spezia, Luis Alberto rischia seriamente di non esserci. La caviglia destra si è girata in maniera innaturale, oggi gli esami clinici: a Formello filtra scetticismo per la gara con lo Spezia, ma i legamenti non dovrebbero esser interessati. Inzaghi però ha due giorni per trovare un’alternativa allo spagnolo, e il favorito è il 25enne brasiliano Andreas Pereira.

La soluzione

—  

In stagione Inzaghi, che fosse dall’inizio o a gara in corso, ha spesso dato fiducia ad Akpa-Akpro quando c’era da sostituire Luis Alberto. Lì potrebbero giocare anche Parolo e Cataldi. Nei mesi però Pereira ha dimostrato di essere quello più vicino, per caratteristiche, allo spagnolo. Arrivato in estate in prestito dal Manchester United, è stato preso in seguito al mancato arrivo di David Silva, prima scelta della Lazio sul mercato. Il riscatto di Pereira è alto (poco più di 25 milioni), ma ai tifosi il brasiliano piace. Suo l’assist per Parolo nel ritorno degli ottavi di Champions perso 2-1 con il Bayern, suo l’assist per l’unico gol di Muriqi in campionato. Nei cross su calcio piazzato (che siano angoli o punizioni) appare il più preciso della rosa, altro motivo per il quale la sua presenza sarebbe comunque una certezza. Il favorito per la maglia da titolare, nel caso in cui Luis Alberto dovesse effettivamente mancare è lui, che in campionato, curiosamente, non gioca titolare proprio dalla gara d’andata con lo Spezia. Quel giorno segnò (ma gli venne annullato dal Var per un fuorigioco millimetrico) e la Lazio vinse. Scaramanticamente un buon precedente. Per questo a Formello ci sono ansia e attesa per i risultati degli esami ai quali si sottoporrà Luis Alberto. Ma la preoccupazione è contenuta. Perché alle sue spalle c’è Pereira che scalda i motori.


Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Liverpool Real le pagelle Salah se ne mangia troppi 5 Saracinesca

Liverpool-Real, le pagelle: Salah se ne mangia troppi, 5. Saracinesca Courtois: 7,5

Liverpool-Real, le pagelle: Salah se ne mangia troppi, 5. Saracinesca Courtois: 7,5 L’ex Roma ha …

Rispondi