Rigore inventato arbitro condannato a 15 anni di carcere La

Rigore inventato: arbitro condannato a 15 anni di carcere. La sentenza

Rigore inventato: arbitro condannato a 15 anni di carcere. La sentenza

Un arbitro è stato condannato a 15 anni di carcere per un rigore inesistente che aveva concesso. La sentenza della giustizia serba ai danni di Srdjan Obradovic fa discutere in tutto il mondo. Vediamo cos’è successo.

Rigore inventato, arbitro in serbia condannato a 15 mesi di carcere

Condanna a 15 mesi di prigione per abuso d’ufficio e dieci anni di inibizione. E’ la sentenza di primo grado comminata a Novi Sad, in Serbia, nei confronti dell’arbitro Srdjan Obradovic. I fatti, riferiscono i media locali, riguardano la partita vinta dallo Spartak Subotica sul Radnicki Nis nel maggio 2018 per 2-0 e diretta da Obradovic: entrambi i gol arrivarono su calcio di rigore, il secondo dei quali bollato come “scandaloso” da parte di tutti gli addetti ai lavori. L’arbitro, secondo la giustizia serba, avrebbe abusato del suo ruolo per favorire lo Spartak in una partita contro un avversario diretto per un posto in Europa. 




Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Superlega dalla Francia lUefa reagisce e pensa una nuova Champions

Superlega, dalla Francia: l’Uefa reagisce e pensa una nuova Champions da 7 miliardi

L’indiscrezione di RmcSport: in risposta alla scissione delle 12 un piano di Ceferin per una …

Rispondi