in

a Pasquetta in diretta l’esito del confronto sul Dna- Corriere.it

a Pasquetta in diretta lesito del confronto sul Dna Corriereit
Spread the love


Bisogner attendere Pasquetta e la diretta di un programma televisivo russo per capire se il gruppo sanguigno di Olesya Rostova, la ragazza di Mosca rapita da piccola e in cerca dei genitori, si incrocia davvero con il dramma di Piera Maggio, la mamma di Mazara del Vallo che vide sparire la sua bimba, Denise, il primo settembre del 2004. E’ la televisione, bellezza! Bisognerebbe forse rimodulare in russo la famosa esclamazione legata alle battaglie sul giornale di Joseph Pulitzer con Humphrey Bogart che nel film del 1952 parlava della stampa americana. Come dice infatti il legale di mamma Piera, l’avvocato Giacomo Frazzitta, basterebbe uno scambio di informazioni sui due gruppi sanguigni per capire se l’ipotesi che Olesya sia Denise ha un fondamento e procedere quindi all’esame del DNA.

La nuova puntata del programma, ore 17 di luned

Ma autori e conduttori del programma, protagonisti a Mosca dello scoop, hanno blindato tutto, in attesa della nuova puntata del programma, ore 17 di luned. Per non rinunciare all’effetto sorpresa, come hanno fatto capire a Frazzitta, a sua volta invitato in studio, biglietto aereo prepagato, ospite d’eccezione per un raffronto in diretta dei gruppi sanguigni. Per la verit a Mosca volevano Piera Maggio che bloccata, convalescente in via di guarigione. Ma ha rinunciato anche l’avvocato accettando di partecipare alla diretta via Skype, collegato dal suo studio di Marsala o, forse, accanto a Piera Maggio.

Sar una Pasqua di attesa per entrambi

Una madre tosta che non si mai arresa, continuando la sua battaglia anche dopo l’assoluzione in Cassazione di Jessica Pulizzi, la sorellastra di Denise sospettata di avere rapito la piccola per gelosia, per farla pagare al padre, l’autista Piero Pulizzi. Campeggia sulla vicenda una ingarbugliata storia familiare culminata nella separazione dal marito di Piera Maggio, adesso sposata con l’autista, appunto il pap di Denise che da un precedente matrimonio aveva avuto Jessica. Sar una Pasqua di attesa per entrambi, per mamma Piera e per Pulizzi, rimasto per anni in silenzio, infine lanciatosi contro la prima figlia oggi trentenne, al punto da costituirsi parte civile nei processi, scongiurandola di dire tutto quel che sa. Vana invocazione. E vano sospetto annullato dalla Suprema Corte. Ma non dalla mamma di Denise, in ansia per il confronto dei gruppi sanguigni e per una svolta dai tempi incredibilmente legati a un palinsesto russo.

2 aprile 2021 (modifica il 2 aprile 2021 | 15:18)

© RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Pirlo Dybala Arthur e McKennie non sono convocati per il

Pirlo: “Dybala, Arthur e McKennie non sono convocati per il derby”

McKennie Dybala e Arthur non convocati per Torino Juventus Corriereit

McKennie, Dybala e Arthur non convocati per Torino-Juventus- Corriere.it