Dybala le scuse Ho sbagliato ma non era una festa

Dybala le scuse: ‘Ho sbagliato, ma non era una festa’

L’argentino della Juve si è fatto vivo con una storia su Instagram. Ancora nessun segnale da parte di McKennie e Arthur

Serviva qualcosa per fermare i tifosi arrabbiati. Già la Juventus aveva fatto sapere di multare McKennie, Dybala e Arthur, che la scorsa sera sono stati sanzionati dai carabinieri per avere partecipato, nella villa del centrocampista statunitense, a una festa. Nel pomeriggio, si è fatto vivo Dybala su Instagram che in una storia ha scritto: “So che in un momento così difficile nel mondo per il Covid sarebbe stato meglio non sbagliare, ma ho sbagliato a rimanere a cena fuori. Non era una festa, ma ho sbagliato lo stesso e mi scuso”, le parole dell’argentino. Ancora nessuna traccia sui social, invece, da parte di McKennie e Arthur.

Punizioni

—  

Ora, nonostante questo primo passo indietro, non è da escludere che il club bianconero decida di assumere posizioni più severe, per esempio sospendendo i tre giocatori e non convocandoli per il derby con il Torino in programma sabato pomeriggio.


Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Pallacanestro HappyCasa Brindisi nel caos per il Covid

Pallacanestro, HappyCasa Brindisi nel caos per il Covid

sport Mezzogiorno, 20 aprile 2021 – 19:02 Altri sette contagi nel gruppo. La squadra, attualmente …

Rispondi