in

«Ma non me ne sono accorto».- Corriere.it

Ma non me ne sono accorto Corriereit
Spread the love


Khetag Pliev, che nella lotta ha rappresentato il Canada alle Olimpiadi di Londra 2012, gioved sera era a Filadelfia impegnato in un combattimento di arti marziali miste (Mma, mixed martial arts) per il Cage Fury Fighting Championships. Durante un round l’avversario Devin Goodale si aggrappato ai suoi guantoni,e fin qui niente di male.

Ma un dito si strappato, rimanendo intrappolato all’interno della protezione, mentre Pliev non si accorto di nulla: Ho sentito uno strappo, ma non pensavo fosse cos grave e volevo solo continuare a combattere, ha spiegato. Al break successivo, per, la scoperta: i responsabili del corner hanno sfilato i guantoni e scoperto che il dito, l’anulare sinistro, mancava a partire dalla falangina.

Pliev stato immediatamente trasportato in ospedale, mentre gli organizzatori comunicavano la ricerca delle falangi disperse, poi ritrovate all’interno del guantone stesso. I chirurghi sono riusciti a ricucire la parte lacerata e lo stesso Pliev ha rassicurato tutti su Instagram: Sto bene, il dito di nuovo al suo posto.

Tutto bene quel che finisce bene? Non proprio. Pliev stato abbastanza logicamente dichiarato sconfitto per k.o. tecnico ma ha annunciato ricorso proprio per l’infrazione che ha causato l’infortunio: Io avrei voluto continuare ma l’arbitro ha detto no.

2 aprile 2021 (modifica il 2 aprile 2021 | 17:12)

© RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Covid Roma oggi 1000 contagi bollettino 2 aprile scaled

Covid Roma, oggi 1.000 contagi: bollettino 2 aprile

Terapie intensive piene ma primi miglioramenti

“Terapie intensive piene, ma primi miglioramenti”