in

Milan, vitamina Ibra: Zlatan prepara un finale da 10 (e lode)

Milan vitamina Ibra Zlatan prepara un finale da 10 e
Spread the love


La condizione è cresciuta anche grazie alla Svezia e gli ultimi turni di campionato lo esaltano sempre: che media quando le stagioni entrano nel momento decisivo

Che il meglio arrivi alla fine, lo dice la carta di identità di Ibrahimovic, da qualunque lato la si giri. Quando Zlatan la butta dentro per la prima volta da professionista, a 18 anni e 27 giorni, il suo Malmoe gioca l’ultima di campionato contro il Västra Frölunda. Ibra subentra dalla panchina e in tre minuti segna. Cinquecentouno reti dopo, il campione infinito continua a scatenarsi quando si arriva in fondo: il suo viale del tramonto non finisce mai, profuma di rinnovo e brilla come fosse pieno giorno, specialmente quando sui campionati sta per calare la notte.



Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Fiorentina Iachini Non potevo dire di no Prandelli Merita solo

Fiorentina, Iachini: “Non potevo dire di no. Prandelli? Merita solo rispetto”

Mi prendono in giro ma e un dono Corriereit

«Mi prendono in giro, ma è un dono»- Corriere.it