in

in Lombardia saturazione al 60%- Corriere.it

in Lombardia saturazione al 60 Corriereit
Spread the love


Avviata (si spera) la campagna vaccinale, il nuovo dato sorvegliato speciale diventa nelle ultime ore quello sull’occupazione delle terapie intensive. Il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro, illustrando il monitoraggio settimanale ha spostato l’attenzione su questo dato, affermando che solo un calo della pressione sui reparti investiti dal Covid le regioni potranno sperare di uscire dalle restrizioni pi dure. Attualmente in Italia sono occupati il 40,9% dei letti di terapia intensiva , ben al di sopra della soglia critica fissata al 30%. ma la situazione profondamente diversa da territorio a territorio, con le regioni del Nord, in particolare a ritrovarsi in maggiore sofferenza.

Silvio Brusaferro, nel corso della conferenza stampa settimanale di venerd stato molto netto: I ricoveri sono ancora in crescita e destano preoccupazione i dati di saturazione al 41% di pazienti Covid delle terapie intensive. Ma l’andamento delle vaccinazioni sta rapidamente crescendo. La curva dei contagi mostra segni di regresso, ma molto lenti; dunque secondo gli esperti non il momento di allentare la guardia e occorre concentrarsi sugli accessi agli ospedali.

L’andamento dei ricoveri costantemente monitorato dall’Agenas, l’agenzia del ministero della salute per i servizi ospedalieri. Oggi – sabato – i grafici dell’agenzia segnavano una media italiana di 40,9% di saturazione delle terapie intensive, in leggera crescita; i reparti di area medica sono occupati al 43%, anche questo dato al di sopra della soglia di tranquillit. Ma come detto la situazione cambia molto da Nord a Sud. La Lombardia detiene ancora il primato di posti letto occupati in intensiva (60,9%), seguita da Piemonte (59,9) e Marche (58,4); al capo opposto della graduatoria Agenas colloca la Basilicata (15,9) e la Sardegna (16,3).

Ecco nel dettaglio la situazione in ogni regione:
Abruzzo: 31,6
Basilicata15,9
Calabria 23,7
Campania 25,8
Emilia Romagna 51,3
Friuli Venezia Giulia 46,9
Lazio 39,3
Liguria 30,1
Lombardia 60,9
Marche 58,4
Molise 41
Piemonte 59,9
Prov. autonoma di Trento 56,7
Prov. autonoma di Bolzano 20
Puglia 44,8
Sardegna 16,3
Sicilia 16,8
Toscana 42,6
Umbria 43,2
Valle d’Aosta 26,7
Veneto 28,2

3 aprile 2021 (modifica il 3 aprile 2021 | 12:42)

© RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Sassuolo Roma Pellegrini raccontato da chi lha lanciato in neroverde

Sassuolo-Roma, Pellegrini raccontato da chi l’ha lanciato in neroverde

Serie B il Pordenone esonera Tesser ecco Domizzi

Serie B, il Pordenone esonera Tesser, ecco Domizzi