in

Juve, Ronaldo freme: è a un gol da Romario e con il Toro ha fatto un’eccezione…

Juve Ronaldo freme e a un gol da Romario e
Spread the love


Una rete ai granata permetterebbe a CR7 di raggiungere il brasiliano al secondo posto della classifica all-time. Sirigu è avvisato, anche perché solo a lui il portoghese ha segnato su punizione da quando è alla Juve

Un po’ come quando si trova a tu per tu con il portiere, l’obiettivo è vicino e la porta per Cristiano Ronaldo diventa grandissima. E già 771 volte lui ha spedito quel dannato pallone in fondo alla rete. Il prossimo gol del portoghese varrà molto di più, perché CR7 eguaglierà Romario al secondo posto in classifica dei bomber di tutti i tempi e, a quello successivo, lo scalzerà. L’attaccante bianconero non ama perdere tempo: il derby di Torino è già l’appuntamento perfetto per riscrivere la storia.

MOTIVAZIONI…

—  

Con la tripletta a Cagliari Cristiano si era avvicinato pericolosamente al fenomeno brasiliano e durante la pausa del campionato CR7 ha posato un altro mattoncino con la rete in casa del Lussemburgo con la nazionale del Portogallo di cui è capitano. Che Ronaldo tenga ai primati personali è superfluo anche solo accennarlo: lo si vede nell’eterno duello a distanza di Champions League con Leo Messi e lo si nota nella ferocia con cui rincorre il titolo di capocannoniere della Serie A. Se quindi si tratta di mettere il proprio nome al secondo posto dei migliori marcatori di tutti i tempi, si salvi chi può. La prima tappa sul calendario è la stracittadina della vigilia di Pasqua che per i tifosi bianconeri – soprattutto torinesi – vale molto di più di un match qualsiasi e che anche per il portoghese avrà un peso ben diverso dal solito.

… E ISPIRAZIONI

—  

Il rapporto di CR7 con le punizioni in bianconero è a dir poco litigarello: 72 tentativi totali di cui uno solo ha gonfiato la rete. Lo ricordate? Era il 4 luglio scorso, con Maurizio Sarri in panchina dopo la ripresa del campionato post-lockdown: l’avversario era proprio il Torino e in porta c’era proprio Salvatore Sirigu. A testimonianza che il derby è sempre speciale, in qualche modo. Per Ronaldo sarà il sesto derby in maglia bianconera, e finora lui ne ha vinti 4 e pareggiato uno solo, per tre reti e un assist contro i granata. Sarà la terza in casa dei cugini e le prime due sono entrambe finite 0-1, con due vittorie di misura della Juventus: fu lui stesso a decidere il suo primo derby di Torino su rigore a fine 2018, mentre la stagione successiva toccò a Matthijs de Ligt. Insomma, motivazioni e ispirazioni a Cristiano non sono mai mancate e in questo caso sottoporta Sirigu avrà un po’ le sembianze di Romario agli occhi del portoghese. Dietro, in lontananza, c’è il primato assoluto di Josef Bican a 805 centri. Sono 34 in più di Ronaldo, per ora.



Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Pensioni ecco i requisiti per luscita dal 2021

Pensioni, ecco i requisiti per l’uscita dal 2021

Omicidio Faenza insulti a figlia della vittima sporta querela

Omicidio Faenza, insulti a figlia della vittima: sporta querela