in

«Niente di clandestino, era la solita cena del mercoledì…»- Corriere.it

Niente di clandestino era la solita cena del mercoledi Corriereit
Spread the love


Parla Oriana

Paulo si è pubblicamente scusato via social

ma la fidanzata Oriana Sabatini è inciampata raccontando la sua versione dell’accaduto alla trasmissione televisiva argentina Lam: «Non è stata una festa clandestina — ha detto —. Il mio ragazzo si è riunito per partecipare ad una cena, come accaduto vari mercoledì. Ogni settimana ci sono sempre le stesse persone, mercoledì non erano nemmeno in dieci. Non è vero che fossero venti». Parole che evidenziano come non si sia trattato di un episodio isolato ma di una consuetudine che si ripete con regolarità. Peccato che Torino e il Piemonte siano in zona rossa ormai dal 15 marzo scorso e che ci sia sempre il coprifuoco da rispettare ogni sera alle ore 22. Nel tentativo di difendere il fidanzato, quindi, Oriana ha perfino aggravato il quadro.

Stagione da dimenticare

Per Dybala, la vicenda è l’ennesimo capitolo di una stagione da dimenticare, vissuta quasi interamente ai margini per tanti problemi fisici, da ultimo l’infortunio al ginocchio sinistro patito a gennaio che non si è ancora completamente risolto. Il suo ritorno in campo era atteso proprio per la sfida con il Torino di oggi, poi è arrivato il provvedimento disciplinare deciso da Pirlo che ha rimandato l’appuntamento. Di certo, l’episodio della cena vietata raffredda ulteriormente i rapporti già non idilliaci con la società: sullo sfondo c’è infatti la questione del rinnovo del contratto in scadenza nel 2022 che non arriva e che rende nebuloso il suo futuro, dopo che il vicepresidente juventino, Pavel Nedved, in una recente intervista, lo ha sostanzialmente (ri)messo sul mercato, riproponendo il copione dell’estate 2019. Dybala e la Juve cammineranno ancora insieme?

3 aprile 2021 (modifica il 3 aprile 2021 | 13:06)

© RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Non centra la politica siamo disperati

“Non c’entra la politica, siamo disperati”

Giornalista intercettata Nellinformativa non ce traccia

“Giornalista intercettata? Nell’informativa non c’è traccia”