in

Omicidio Faenza, insulti a figlia della vittima: sporta querela

Omicidio Faenza insulti a figlia della vittima sporta querela
Spread the love



Decine di post con insulti pubblicati su Facebook. Per questo motivo la figlia di Ilenia Fabbri, Arianna, insieme all’attuale compagna di Claudio Nanni, in carcere con l’accusa di essere il mandante dell’omicidio della 46enne di Faenza sgozzata il 6 febbraio scorso nella sua abitazione di via Corbara, hanno dato mandato all’avvocato Veronica Valeriani di presentare querela per diffamazione aggravata contro gli autori di quei post. Il legale ha anche depositato pagine di screenshot con i messaggi in questione, pubblicati sui profili di Arianna, della fidanzata di Nanni e di Nanni stesso.


Leggi anche

I post sarebbero circa una cinquantina, tra chi critica la compagna di Nanni per averlo inizialmente difeso e chi punta il dito contro Arianna perché continuerebbe a credere alla versione del padre, che in una lettera alla figlia dal carcere le ha scritto che lui Ilenia voleva spaventarla, senza ucciderla. Per l’omicidio della 46enne faentina è in carcere anche il sicario reo confesso, Pierluigi Barbieri, che agli inquirenti ha detto invece di essere stato assoldato per compiere il delitto e di aver tentato di mettere in atto un piano per commetterlo altre due volte, tra settembre e ottobre 2020.





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

Juve Ronaldo freme e a un gol da Romario e

Juve, Ronaldo freme: è a un gol da Romario e con il Toro ha fatto un’eccezione…

Inter Covid DAmbrosio guarito negativi i test al gruppo squadra

Inter, Covid: D’Ambrosio guarito, negativi i test al gruppo squadra