Carlo Pignatelli case history allo Iulm scaled

Carlo Pignatelli case history allo Iulm


La case history di Carlo Pignatelli sarà al centro di un progetto che mette in palio uno stage in azienda e inaugura una collaborazione con l’Università Iulm, tra i poli italiani di eccellenza per la formazione nei settori di Comunicazione, Lingue, Turismo e valorizzazione dei Beni culturali. A partire dal 9 aprile prossimo la maison coinvolgerà gli studenti del corso di Comunicazione della moda e del design nell’analisi della sua case history in un’esercitazione che prevede la preparazione di un piano per il lancio della nuova collezione maschile Carlo Pignatelli Cerimonia, che sarà parte del programma d’esame.


Tra i materiali prodotti dai gruppi di lavoro, coordinati dal docente Eugenio Gallavotti, saranno selezionati i migliori e, successivamente, la maison sceglierà l’allieva/o più meritevole che avrà diritto a uno stage di tre mesi presso Carlo Pignatelli. “Dobbiamo continuare a rendere fruibile la cultura del savoir faire Made in Italy alle nuove generazioni e trasmetterne i valori connotanti per garantire la continuità -spiega Carlo Pignatelli -. Nello stesso tempo è fondamentale per noi l’apporto dei giovani che, essendo digitally-born, vedono le cose in maniera diversa e rappresentano ciò che sarà il domani”.




Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Moda nasce nella capitale Exclusive Paris streetwear firmato Patrizio Fabbri

Moda, nasce nella capitale Exclusive Paris, streetwear firmato Patrizio Fabbri

Nasce nella capitale Exclusive Paris, lo streetwear firmato dal giovane designer Patrizio Fabbri, un mix …

Rispondi