Ema legami tra Astrazeneca e trombosi molto rari Benefici superano

Ema, legami tra Astrazeneca e trombosi molto rari. Benefici superano rischi


Le trombosi sono tra gli effetti collaterali «molto rari» del vaccino AstraZeneca. I benefici del farmaco, inoltre, «superano i rischi» impliciti alla somministrazione del preparato. Lo ha dichiarato l’agenzia europea del farmaco, l’Ema, nel suo aggiornamento sul vaccino prodotto dall’azienda anglo-svedese.

Il verdetto di Ema è atteso dopo l’ipotesi di un legame fra il vaccino prodotto dall’azienda anglo-svedese e i pur rarissimi casi di trombosi in determinate fasce di età. Alcuni paesi, come Germania e Olanda, avevano già fissato delle limitazioni parziali o totali sulla somministrazione del farmaco.

Ue, alle 18 riunione dei ministri sanità dopo la valutazione di Ema

I ministri della salute degli Stati Ue si riuniranno alle 18 in videoconferenza per discutere la situazione della campagna di vaccinazione dopo la decisione dell’Ema che alle 16 diramerà la nuova valutazione sul vaccino AstraZeneca. Lo ha annunciato la presidenza portoghese della Ue. La decisione riflette la preoccupazione per le conseguenze del giudizio Ema che ci si aspetta avvalorerà la conclusione che quantomeno un legame tra vaccinazione e casi estremi di trombosi esiste. Il rischio è di un’estensione del rifiuto di farsi inoculare il vaccino AstraZeneca da parte dei cittadini europei.

Loading…


Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

Usa sparatoria in liceo del Tennessee diversi feriti

Usa, sparatoria in liceo del Tennessee: diversi feriti

Una sparatoria a Konxville, in Tennessee, avrebbe provocato diverso feriti in un liceo. Lo riportano …

Rispondi