in

una giornata o anche due- Corriere.it

una giornata o anche due Corriereit


C’ grande attesa sulla decisione del giudice sportivo. Fondamentale, come sempre in questi casi, il referto di gara compilato da Maresca. In base a quello sar decisa la punizione da infliggere all’attaccante svedese. Sicuramente salter la partita contro il Genoa di domenica 18 aprile, ore 12.30 a San Siro. Pioli se ne far una ragione: affronter la squadra di Davide Ballardini senza il suo giocatore simbolo, vicino al rinnovo del contratto come ha confermato il direttore tecnico, Paolo Maldini. Questo provvedimento scatta in automatico dopo un cartellino rosso. Anche se c’ stato un malinteso, come sembra da alcuni video che stanno girando sul web, appare quasi impossibile che Ibra possa evitare lo stop, a meno che lo stesso Maresca non ammetta il malinteso. I ricorsi in questi casi non sono contemplati: se, per esempio, il regolamento prevede il caso di scambio di persona, nulla dice sulle frasi male interpretate.

Per, Ibrahimovic pu rischiare anche due giornate di squalifica. Se cos sar, salter anche il turno infrasettimanale di mercoled 21 aprile contro il Sassuolo (sempre a San Siro, ore 18.30). Tutto dipende dal referto, come detto. Maresca, dopo aver scelto un rosso diretto, deve spiegare l’episodio. Se Ibrahimovic sar accusato di aver utilizzato, nelle sue proteste, delle frasi irriguardose (punibili con un turno di squalifica) o delle frasi ingiuriose, punibili con due. Se saranno due le gare di stop, il Milan sar pronto a fare ricorso. Ma attenzione: non per togliere del tutto la squalifica (non si pu), ma per dimezzarla e riaverlo a disposizione nella delicata sfida col Sassuolo.

11 aprile 2021 (modifica il 11 aprile 2021 | 11:55)

© RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Inter Conte ordina Vinciamo cosi dietro mollano Chance Sanchez e

Inter, Conte ordina: ‘Vinciamo, così dietro mollano’. Chance Sanchez e si rivede Sensi

Un mln di voti se cacci Conte Ferramonti ex Lega

“Un mln di voti se cacci Conte”. Ferramonti (ex Lega) alla Boschi