in

Dazn, Lega Serie A chiede garanzie dopo il blackout di Inter-Cagliari

Dazn Lega Serie A chiede garanzie dopo il blackout di


Dazn, Lega Serie A chiede garanzie dopo il blackout di Inter-Cagliari

La Lega serie A ha scritto a Dazn poche ore dopo il fischio finale di Inter-Cagliari, per chiedere chiarimenti alla luce dei disservizi del match di San Siro e Verona-Lazio nella visione in streaming. La Confindustria del Pallone, secondo quanto riporta Repubblica, ha chiesto rassicurazioni per “scongiurare simili episodi in futuro”.

Da parte sua Dazn ha spiegato: “Siamo molto amareggiati per quanto accaduto oggi sulla nostra piattaforma. Siamo assolutamente consapevoli della grande responsabilità che abbiamo nei confronti di tutti i tifosi e dell’intero mondo dello sport”. La piattaforma in streaming ha sottolineato: “Stiamo indagando il problema originato dal nostro partner Comcast Technology Solutions (CTS), che ha avuto un impatto su DAZN e su altri broadcaster europei. Malgrado il problema si sia ora risolto, consapevoli dell’effetto che questa situazione ha avuto soprattutto sui tifosi, offriremo opportuni indennizzi, che saranno comunicati nei prossimi giorni, a coloro che hanno riscontrato anomalie durante le partite del pomeriggio”.

Ricordiamo che Dazn nei giorni scorsi si è aggiudicata i diritti tv della serie A per i prossimi tre anni, battendo Sky, con un’offerta da 840 milioni a stagione (ancora a assegnare i diritti del pacchetto 2). “I club che hanno detto «no» invece chiederanno spiegazioni sul black out nell’assemblea della Lega serie A di domani”, spiega il Corsera.


Dazn non funziona: niente Inter-Cagliari, le proteste dei tifosi sui social





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Primo vaccino pediatrico possibile entro maggio

“Primo vaccino pediatrico possibile entro maggio”

Covid da Gresini a Cuttitta i grandi atleti italiani uccisi

Covid, da Gresini a Cuttitta: i grandi atleti italiani uccisi dal virus