in

Elezioni Ecuador, niente svolta a sinistra. Vince il banchiere di destra Lasso

Elezioni Ecuador niente svolta a sinistra Vince il banchiere di


L’ex banchiere conservatore, Guillermo Lasso, è il nuovo presidente dell’Ecuador. Lasso ha battuto al ballottaggio l’economista di sinistra Andre’s Arauz, vincitore al primo turno delle presidenziali, lo scorso febbraio. Con il 98% circa dei voti scrutinati, Lasso (Creo-Psc) ha ottenuto il 52,49%, contro il 47,51 del progressista dell’Unione per la Speranza (Unes). Arauz ha riconosciuto la vittoria di Lasso (al terzo tentativo di conquistare la presidenza) e ha detto che chiamerà il suo rivale di centro-destra per congratularsi. 

ELEZIONI ECUADOR, SUCCESSO INASPETTATO DI GUILLERMO LASSO

Il successo del politico di centro-destra, candidato per la formazione Movimiento Creo, arriva in modo inaspettato. Arauz aveva vinto in modo agevole il primo turno delle elezioni che si era svolto a febbraio ed era indicato come favorito dalla maggior parte dei sondaggi sulle intenzioni di voto. Lasso per arrivare al ballottaggio aveva invece dovuto superare un contestato testa a testa all’ultima voto con il movimento dei nativi Pachakutik. Una volta appreso il risultato il candidato di Creo si e’ recato dai suoi simpatizzanti in un centro conferenze della sua città natale, Guayaquil. 





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Milan nel 2021 il bomber che non ti aspetti Kessie

Milan, nel 2021 il bomber che non ti aspetti: Kessie. Ma quel contratto…

Covid Italia oggi contagi e bollettino regioni tabella 12 aprile

Covid Italia oggi, contagi e bollettino regioni: tabella 12 aprile