in

Andrea, Magic vincitore di giornata: ‘Tra blocchi sui social e telecamere alle aste…’


“Gioco da quando avevo 17 anni: ma mia moglie non sopporta le aste, e le mie due figlie femmine temo non si fileranno questo gioco”

È finito in Toscana il premio di giornata della Zalando Magic: lo ha vinto Andrea Luppichini, 42 anni, da Pontedera. “Un malato di fantacalcio: l’ho sempre fatto, da quando avevo 17 anni. Da dieci faccio una lega a 6, in cui calcoliamo solo la somma punti, senza gli scontri diretti, per limitare l’incidenza della fortuna. Ormai siamo vecchietti, ci si prende troppo sul serio: ho amici bloccati sui social per vecchi scudetti persi all’ultima giornata, o partite vinte per mezzo punto, dopo eterni sfottò. E per il secondo anno faccio la Magic: già lo scorso campionato vinsi un torneo, e mi è arrivato a casa un regalino, di cui vi ringrazio. E grazie anche per farci passare dei bei momenti spensierati, in un anno così particolare. Ho due figlie femmine, è probabile che non se lo filino mai questo gioco, ma non si sa mai: spero sempre che diventino sportive e competitive come il babbo. La nostra lega privata si chiama ‘Luppichini no more’: ho accettato questo nome ma facendo mettere per scritto che se avessi vinto per il terzo anno di fila la prossima lega si sarebbe chiamata ‘Luppichini 4ever’. Anzi, vorrei salutare i miei amici di una vita: nik, i soci, il signo, i mongolfieri, e degli altri che hanno un soprannome che inizia per m… Il fanta è questo: tanta amicizia e tanto odio, a tal punto da bloccarsi sui social. E poi, magari, si va a cena insieme, e in vacanza con le famiglie. Ma quell’amico che una volta vinse il campionato segnando appena 11 gol non lo abbiamo riaccettato per anni. E le aste… quante discussioni ogni volta. Con mia moglie, ovviamente, a ogni sessione di mercato: non le sopporta. Ma anche con gli altri: a un certo punto avevamo pensato di piazzare delle telecamere per capire se il rilancio era arrivato prima o dopo il ‘tre’ del battitore”. Problemi che giocando alla Zalando Magic non ci sono…



Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Coronavirus, come funziona il passaporto vaccinale all’estero- Corriere.it

Insigne prezioso; Eriksen emerge, Lukaku panzer- Corriere.it