in

Le auto dei calciatori della Lazio: Ferrari, Porsche e nel tempo libero go-kart!

Le auto dei calciatori della Lazio Ferrari Porsche e nel


I biancocelesti di Simone Inzaghi amano le supercar e hanno gusti piuttosto eterogenei. Immobile e Luis Alberto i più attenti alle auto, ma c’è anche chi sembra apprezzare la guida su pista nel tempo libero

Piede schiacciato sull’acceleratore, senza guardarsi indietro. La Lazio sta vivendo così le ultime partite. La rimonta feroce sulla zona Champions non ammette battute d’arresto. Quattro vittorie consecutive hanno riportato i biancocelesti in sesta posizione e a ridosso del quarto posto. I calciatori di Simone Inzaghi avranno un’idea ben chiara di cosa significhi accelerare bruscamente. Lo fanno in campo – grazie al loro sistema di gioco – e anche alla guida – quando possibile -, complici i loro bolidi.

PROTAGONISTA

—  

Sul terreno di gioco è il punto di riferimento indiscusso. Ciro Immobile è una garanzia in termini di gol e lavoro per i compagni. Oltre a gonfiare la rete, l’attaccante biancoceleste ha anche una discreta passione per le quattro ruote. Nel suo garage il bomber laziale ha un modesto assortimento di bolidi, italiani e non solo. Spicca una Ferrari 488 Gtb rossa, con il suo V8 da 670 Cv di potenza massima e velocità di punta di 330 km/h. E poi c’è una Lamborghini Urus gialla con cui spesso gira per le strade di Roma, Suv di lusso della casa del Toro capace di sprigionare 650 Cv di potenza grazie al suo V8.

STRANIERE

—  

Immobile non si limita alle super car italiane, ma apprezza anche le vetture straniere. La sua collezione comprende anche un’Audi Q7 bianca e una Mini Countryman S utilizzata durante la serata della sua festa per il trentesimo compleanno. E poi, da vero appassionato, non può mancare una Mercedes, la Mercedes-Benz Classe E Coupé.

INNAMORATO

—  

Un altro grande appassionato di motori in casa Lazio è sicuramente Luis Alberto. Il fantasista spagnolo, eroe nell’ultimo derby con una doppietta, ha riservato un grande spazio alle auto nella sua villa. E si prende cura dei suoi gioielli (una Bentley e un Suv Porsche), tanto che è stato ripreso in un autolavaggio mentre in prima persona si impegnava a tirare a lucido i due bolidi. Per spostarsi, però, solitamente si affida a una classica Smart: decisamente più pratica per il traffico della Capitale.

GIALLO

—  

A volte le auto ricordano anche spiacevoli disavventure. Ne sa qualcosa Sergej Milinkovic-Savic: il centrocampista serbo è particolarmente legato alla sua Abarth 500. Il giocatore era rimasto scioccato dal furto di questa macchina nel 2019, anche se ha potuto tirare un sospiro di sollievo dopo il ritrovamento del mezzo stesso. Milinkovic-Savic, però, ama anche la velocità in pista, come ha mostrato durante un ritiro a Maribor nel 2016. La squadra si spostò dal campo da calcio al kartodromo e Sergej ben figurò, pubblicando anche una foto su Instagram.

GIAGUARO

—  

In quell’occasione, però, il più veloce in pista fu Danilo Cataldi. Anche il centrocampista cresciuto nel vivaio della Lazio ama i motori e non solo quelli da competizione. Sui social ha postato una foto che lo ritrae insieme alla sua Jaguar bianca, che ha attirato subito l’attenzione di tanti colleghi. Difficile, in effetti, rimanere indifferenti.



Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Covid Toscana oggi 958 contagi dati bollettino 18 aprile

Covid Toscana, oggi 958 contagi: dati bollettino 18 aprile

Balzaretti Il ciclo alla Juve e finito con Allegri

Balzaretti: ” Il ciclo alla Juve é finito con Allegri”