in

Ronaldo scaricato (e infortunato). “CR7? Non fa parte del progetto”

Ronaldo scaricato e infortunato CR7 Non fa parte del progetto


Cristiano Ronaldo (Lapresse)

Ronaldo, niente Psg? “CR7? Non fa parte del progetto”

Cristiano Ronaldo dalla Juventus al Psg? Non s’ha da fare. Almeno secondo il giudicio di Christophe Berard di ‘Le Parisien’. Intervenuto a “Donne nel Pallone – Speciale 90 minuti”, in onda su ‘Radio Onda Sport’, ha spiegato che CR7 è improbabile che vada a giocare a Parigi (mentre è calda l’ipotesi dello scambio Dybala-Icardi): “In passato c’è stato un interesse da parte del Paris Saint Germain, così come da parte delle altre squadre, ma oggi Ronaldo ha 36 anni e non penso rientri nel progetto di Leonardo“. Sul futuro di Mbappè (in scadenza nel 2022 e corteggiato dal Real Madrid): “Penso non abbia ancora scelto se firmare un altro contratto con il PSG o andare all’estero, tutto dipenderà dalla vittoria o meno della Champions. Credo che lui desideri il Real Madrid, ma solo se in panchina ci sarà Zinedine Zidane”. Ma Zizou sta meditando di lasciare il club blanco a fine stagione…

Ronaldo infortunato: Pirlo rilancia Dybala in Atalanta-Juventus

Cristiano Ronaldo salta Atalanta-Juventus per infortunio. Lo annuncia l’allenatore bianconero Andrea Pirlo: “Una grossa defezione c’e’: Cristiano non sara’ della partita, non ha recuperato un problema ai flessori e farlo giocare domani sarebbe stato rischioso. Tutti insieme abbiamo deciso di lasciarlo a riposo e recuperarlo per la partita di mercoledi'”. Il tecnico della Juve spiega che i guai di Ronaldo sono iniziati qualche giorno fa. “Il problema e’ nato gia’ lunedi’ – le parole di Pirlo – Ha provato a fare del differenziato ma poi non e’ riuscito a spingere come voleva. Viaggi e partite con le nazionali lo hanno condizionato e non ha recuperato”. Chi sostituirà CR7? “Al suo posto ci sara’ Dybala“. 

“Se abbiamo sbagliato la gestione fisica di Ronaldo? Abbiamo fatto delle valutazioni, lui è sempre stata in buone condizioni fisiche. Gli impegni con la nazionale sono tanti molti e anche lui mi ha detto che non avrebbe dovuto giocare la terza sfida, però con il gol annullato e i punti persi ha dovuto giocare. È normale dopo una stagione così che possa arrivare stanco. Sono state disputate troppe partite e con rose così corte si arriva a avere questi infortuni. Si è visto anche Champions con Lewandowski che si è fatto male e non ha giocato”, ha sottolineato l’allenatore della Juventus.





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Covid Milano oggi 599 contagi bollettino 18 aprile scaled

Covid Milano, oggi 599 contagi: bollettino 18 aprile

Covid Liguria oggi 295 contagi e 5 morti bollettino 18 scaled

Covid Liguria, oggi 295 contagi e 5 morti: bollettino 18 aprile