in

Giana-Pro Patria, fair play Colombo: gli danno rigore, lui dice che non c’è

Giana Pro Patria fair play Colombo gli danno rigore lui dice


È successo durante Giana-Pro Patria del girone A di Serie C. Il direttore di gara torna sui suoi passi e dà rimessa dal fondo. Poi finisce 1-1

Grande gesto di fair play in Giana-Pro Patria del girone A di Serie C. Al 26’ della ripresa, sul punteggio di 1-1, Riccardo Colombo della Pro Patria dopo 2’ dal suo ingresso in campo è caduto in area di rigore. L’arbitro Andreano ha subito indicato il dischetto del rigore sventolando il cartellino giallo all’indirizzo di Bonalumi, il difensore della Giana vicino a Colombo nell’azione.

Fair play

—  

Nel mezzo delle furibonde proteste dei giocatori della Giana, è stato il centrocampista della Pro Patria a dire all’arbitro di non essere stato toccato e a quel punto l’arbitro non ha potuto fare altro che tornare sulla sua decisione facendo riprendere il gioco con la rimessa da fondo campo. La partita è poi finita 1-1. La Pro Patria ha giocato meglio e avrebbe meritato di vincere, ma alla fine grazie al bel gesto di Colombo ha vinto lo stesso.



Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Superlega il comunicato dei 12 club fondatori con Juve Inter

Superlega, il comunicato dei 12 club fondatori con Juve, Inter e Milan

Torino Roma le pagelle della Gazzetta Mandragora domina 8 Fazio in

Torino-Roma, le pagelle della Gazzetta: Mandragora domina, 8. Fazio in declino: 4,5